Home ATTUALITÀ Consiglio XX Municipio, prossima seduta lunedì 25 giugno

Consiglio XX Municipio, prossima seduta lunedì 25 giugno

Il Consiglio del XX Municipio tornerà a riunirsi lunedì 25 giugno. Alle 9,30 la seduta prenderà il via con un ordine del giorno che vede al primo punto la presa d’atto delle graduatorie per l’elezione del presidente e del comitato di gestione del centro anziani di Isola Farnese. Al secondo punto una proposta di risoluzione su una raccolta di derrate alimentari a favore delle fasce sociali bisognose del XX Municipio ed al terzo la definitiva eliminazione di Pian Dell’Olmo dal novero delle possibili siti ove realizzare una discarica.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Caro Presidente Giacomini insieme a tutti i consiglieri non ci basta che parliate della rinuncia della discarica di pian dell’OLMO ma i cittadini piu’ attenti come noi pretendo l’applicazione di soluzioni immediate .
    E’ ormai tantissimo tempo che consigliamo a questo municipio di proporre al comune di Roma la raccolta porta a porta .
    Nel sito ufficiale del Comune di Roma si parlava di collaborazione su progetti pilota aiutati dal CONAI .
    Il nostro territorio VALLE MURICANA si presta a questo Tipo di Soluzione che contribuirebbe a migliorare l’idecoroso stoccaggio della mondezza a ridosso dei cassonetti .
    Tutti i CONSIGLIERI DI QUESTO MUNICIPIO SONO INVITATI A LAVORARE IN TAL SENSO RECUPERANDO QUEL LETARGO ISTITUZIONALE CHE CI HA PORTATO SIN QUI.

    Volevo ricordare a qualcuno che in via Pomponesco sta per terminare IL centro ANZIANI X VALLE MURICANA le procedure di assegnazione DOVRANNO ESSERE REGOLARI per essere piu’ espliciti senza PARA……………
    alla LUCE del SOLE .
    Confidando nel VOSTRO LAVORO MI AUGURO CHE ASCOLTIATI I suggerimenti dal territorio.

  2. Sig. Erminio, non entro nel merito del suo post,ma faccia attenzione che c’è chi controlla l’ortografia… potrebbe essere bacchettato anche lei… anche se non siamo a scuola, e nella fretta ci può stare qualche errore…. buon prosiego a lei.

  3. Prosiego , Proseguio, Per gli Uomini Terreni VADO AVANTI

    Purtroppo la professione che esercito non e’ quella di scrivere , soprattutto sono Oberato di cose da fare , cio’ pero’ non mi distoglie da quella lotta DOVEROSA che va fatta per contrastare un sistema standardizzato D’illegalita’ .

    La cosa piu’ devastante ma che non mi fa retrocedere, vedere FORZE NUOVE all’intenro del Municipio Appiattite sempre in un modo di fare AMBIGUO che e’ stato contestato piu’ volte dai vari COMITATI .

    Qualcuno mi perdonera’ per questi PECCATI di ORTOGRAFIA.

    Io purtroppo non posso PERDONARE il tempo perso inutilmente a PRODURRE ARIA FRITTA.

    Sono UNO dei Tanti iTALIANI CHE SI E’ ROTTO le sfere di questo modo qualunquistico di fare politica e sicuramente prende posizione in maniera trasparente ed ESPLICITA senza per Forza avercela con qualcosa con QUALCUNO , purche i TALQUALE non si nasconda dietro un nome di COMODO per generare confusione senza prendersi TROPPI RISCHI.

    I partiti sono delle organizzazioni con statuto che dovrebbe disciplinarli internamente rispetto ai SUOI ADEPTI , partecipano legalmente a una corsa democratica per governare nella quale giurano fedelta’ alla nostra repubblica.
    La Costituzione dovrebbe pilotarli nell’espletamento delle loro funzioni di Governo soprattutto ricordando a Lor Signori che le Posizioni Dominanti non devono farli sentire ONNIPOTENTI come avviene a volte nel nostro MUNICIPIO , dove cittadini vicini agli schieramenti vengono OMAGGIATI ed ALTRI vengono calpestati.

    La confusione generata serve soltanto per mantenere un sistema ADDORMENTATO su se stesso che non da risposte CONCRETE .
    I Comitati di Quartiere nati spontaneamente , Esasperati dalle INSUFFICENTI RISPOSTE dei Nostri Amministratori cercano di ; Segnalare, Consigliare , Progettare e inascoltati PRETENDERE la GIUSTA ATTENZIONE per Cose che riguardano il BUON VIVERE CIVILE .

    Il Dovere Morale di un Buon Amministratore E’ quello di fare tutto il possibile secondo le sue capacita’ per accontentare la gente ,SENZA SPERPERO DI DENARO PUBBLICO e soprattutto rispettando le regole scitte che Vigono Nell’esercizio delle loro FUNZIONI , tenendo conto che il FEUDALESIMO e’ finito da TEMPO e la gente ISTRUITA ha bisogno di SEGNALI che entrino in SINTONIA con la VOLONTA POPOLARE.

    Gentile Nico TI sono piu’ CHIARI I CONTENUTI , VOLENDOLO POSSIAMO ANCHE FAR FINTA DI NON CAPIRE, RIENTRA NELL’ESERCIZIO CHE OGNUNO DI NOI HA A VOLTE DI AGGIRARE I PROBLEMI …….. opppure????

  4. @ Sig. Erminio, mi sembra di non aver messo in discussione i suoi argomenti, rispetto il suo pensiero e spero che lei sia in grado di farlo nei confronti di altri, la mia battuta non era certo per irriverenza, ma perchè c’è chi, non sapendo cosa rispondere, si aggrappa agli errori d’ortografia… quando scrivi velocemente e non rileggi , capita di fare errori… Non pensi di essere l’unico ad “essersi rotto”, ma lei parla d’illegalità, e se conosce casi concreti ha il doverecivico di denunciarli e di fare i nomi, altrimenti come dice lei è “solo aria fritta”. La saluto cordialmente.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome