Home ATTUALITÀ XX Municipio – Giacomini: mi ricandido presidente nel 2013

XX Municipio – Giacomini: mi ricandido presidente nel 2013

gianni giacomini by vcb.jpgL’attitudine a sparigliare ce l’ha sempre avuta ed anche questa volta Gianni Giacomini, presidente del XX Municipio, non ha tradito le aspettative. A meno di un anno dalla prossime elezioni ed a dispetto di alcuni che lo davano prossimo alla pensione e di altri che giuravano fosse in corsa per un posto sicuro al Senato, Giacomini annuncia “mi ricandiderò al XX Municipio”, praticamente – direbbe lui – aprendo di fatto la campagna elettorale 2013.

L’annuncio lo ha dato dalle pagine del quotidiano Cinque Giorni e nell’intervista a firma Giuliano Longo Giacomini rivendica il suo background di democristiano che lo ha forgiato nei decenni passati a reggere l’urto di tutte le bizzarrie della meteorologia politica romana.

Un passato dal quale – ora uomo di spicco del PdL romano – non prende affatto le distanze. Queste, in verità, le prende dalla componente ex AN del suo partito dichiarando “di non essere un fascista” e chiarendo che, a suo tempo, “non fui nemmeno favorevole alla fusione di FI e AN nel PdL”, confessa a Cinque Giorni.

E nell’intervista, nella quale ripercorre le tappe del suo mandato da presidente del quale è soddisfatto per gli obiettivi raggiunti tant’è che, sostiene, gode di un “consenso del 56%”, non manca di lanciare diverse frecciatine al sindaco Alemanno.

Già la scelta della testata alla quale affidare il suo annuncio di ricandidarsi la dice lunga, visto che fra Cinque Giorni ed il primo cittadino non corre buon sangue stando almeno alle recenti dichiarazioni di Alemanno nelle quali anticipava una raffica di querele a carico del quotidiano.

Giacomini sottolinea infatti che “mentre il sindaco pensava a farsi vedere con Moccia” lui risolveva il problema dei lucchetti di Ponte Milvio, senza dimenticare che mentre si adoperava per venire incontro alle giuste esigenze dei residenti di via Gradoli dal Campidoglio “gli sgomberi richiesti non sempre sono stati eseguiti”.

Ed è dunque un Giacomini sparigliatore quello che annuncia a chiare lettere “mi ricandido ma prima voglio vedere la composizione della lista”, come a dire che certe presenze ingombranti del 2008 non le vuole più.
A chi si riferisca non è dato saperlo ma non è neanche difficile immaginarlo, le nostre cronache dal parlamentino di via Flaminia 872 sono fitte di episodi nei quali si evince la presenza di una fronda interna.

E se la lista non dovesse piacergli? La risposta data a Cinque Giorni è lapidaria, si presenterà con una sua lista personale “molto, molto trasversale”, dando così la stura ad ipotesi ed illazioni su possibili cambi di casacche a livello locale.

Non c’è che dire, nell’attimo in cui  Cinque Giorni ha pubblicato l’intervista la campagna elettorale 2013 del XX Municipio è stata praticamente aperta.

Claudio Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

45 COMMENTI

  1. In quattro anni di mandato si è proceduto (dopo mesi e mesi di pressioni/manifestazioni/lettere/articoli di giornale) 1.alla riapertura di 200 metri di
    (inutile) corsia preferenziale e 2.alla (spero prossima) apertura di un ufficio anagrafico in un contesto piu’ ‘cittadino’.

    Il resto delle attività sono normale amministrazione.

    Le cose ancora da fare e che non sono state colpevolmente fatte da questa deludente giunta:

    1. Sistemazione dell’area a ridosso di San godenzo che ospita da anni un cantiere abbandonato (con tanto di gru).

    2. Spostamente del suk che da anni insiste col suo carico di degrado davanti al centro commerciale in prossimità dell’ospedale san pietro.
    L’area antistante dovrebbe essere privata ma non dovrebbe essere difficile per il municipio trovare una collocazione piu’ idonea (fatto mai un giro dopo le otto di sera ? mombasa a confronto sembra zurigo).

    3. Bonifica del vecchio distributore/manufatto si via cassa poco dopo corso francia e prima di arrivare al bivio delle due cassie

    4. Sgombero delle palazzine del residence mastrigli come da accordi e promesse fatte due anni or sono.

    5. Demolizione del parcheggio abusivo sotto il residence realizzato in un’area protetta e senza i dovuti vincoli. Al riguardo i vigili di via caprilli piu’ volte personalmente allertati fanno finta di niente e non intervengono.

    6. Verifica puntuale dell’abitabilità di ogni singolo loculo/garage/mini appartamento di Via Gradoli con conseguente sgombero dei vani non a norma di legge.

    7. attivazione di un piano dei trasporti in grado di risolvere il problema traffico nella zona cassia, possibilmente portando la metro in zona come inizialmente previsto da Veltroni e poi inspiegabilmente cancellato da Alemanno.

    Il prossimo presidente di questo municipio (che mi auguro non sia Giacomini) dovra’ prendersi carico e RISOLVERE questi problemi che la precedente giunta non ha saputo/voluto affrontare.

  2. se vogliamo essere onesti dobbiamo aggiungere il risanamento dell’economia nazionale, la riforma dello stato, il ponte sullo stretto….
    caro Simone, ma stai a scherzà ? a parte che un po’ di cose buone Giacomini le ha fatte solo che tu non le vedi perchè pensi solo al tuo pezzettino sulla cassia, (per esempio l’asilo alla giustiniana e il centro anziani a veio) , forse non sai che i poteri dei municipi sono molto limitati e quindi è inutile che addossi a Giacomini gli sgomberi, le demolizioni, la metropolitana, sono tutte cose che deve fare il comune e che non potrà mai fare un presidente di municipio, giacomini o non giacomini.

  3. La lista che ho proposto è ovviamente aperta e anzi invito i concittadini di zone limitrofe ad aggiungere le proprie priorità che poi spero verranno sottoposte ai candidati delle prossime elezioni per conoscere i rispettivi orientamenti.

    La lista (forzatamente parziale in quanto conosco bene solo i problemi del “mio pezzettino di cassia”) è solo un mini elenco delle brutture piu’ evidenti che affliggono il nostro municipio e molti punti sono di assoluta competenza del governo locale.

    Per i restanti, si auspica (come dovrebbe essere) una sinergia comune-municipio per risolvere insieme i problemi dei cittadini.

    Naturalmente (e non ne ho mai fatto segreto) pur avendo votato questo sindaco sono assolutamente deluso dalla maniera dilettantistica con cui ha gestito la città, quindi auspico anche li’ un candidato diverso.

    Se lei è soddisfatto di Giacomini e Alemanno e pensa che abbiano lavorato bene, li rivoti.

  4. Cosa mi viene in mente sul “mandato” di Giacomini?
    Che ha tolto il trasporto scolastico (per tutti) ma ha organizzato la festa della Befana (inutile) … poi …. poi … ah si, che Giacomini verrà MANDATO a CASA …

  5. Quale rappresentante del Comitato per via Gradoli desidero puntualizzare sul 6°
    dei punti elencati da Simone.
    Come più volte ribadito, anche su codesto Blog, le verifiche sui loculi di via Gradoli
    sono ultimate da oltre un anno e hanno riguardato la quasi totalità delle unità immobiliari abusivamente destinate ad uso abitativo. Il risultato è stato univoco e concordante da parte dei Servizi di ASL RM/ E e ASL RM/ C: inabitabilità per motivi igienico-sanitari.
    La competenza dell’emanazione dei conseguenti atti ammistrativi (vedi ordinanze di sgombero) è del Comune.
    Devo dare atto al presidente Giacomini che, pur tardivamente, molto si è adoperato nel sollecitare invano l’Amministrazione centrale all’adozione degli opportuni atti ammistrativi.
    Riguardo alle ordinanze confermo la posizione del Comitato nel ritenere tali
    provvedimenti come necessari ma non sufficienti alla repressione del fenomeno
    speculativo. Per questo continuiamo a chiedere la demolizione di servizi e impianti tecnologici che consentono l’uso abitativo di dette unità e la riclassificazione catastale nella categoria d’uso originaria.

  6. ma siamo su “scherzi a parte”? Diciamo comunque che è una mezza buona notizia. Cìè chi lo dava già candidato alla camera dei Deputati… Almeno qui danneggia “solo” 150mila persone!

  7. Giacomini si ricandida… forse che sia la volta buona che il centrodestra riesce a perdere nel XX Municipio? Aspettiamo a parlare: magari dall’altra parte, per stare sicuri ricandidano Rizzo…

  8. In 4 anni solo 2 occupazioni dell’aula consiliare, una decina di lettere anonime che girano in municipio, proiettili che arrivano in municipio ad alcuni consiglieri, appalti concessi a fantomatici ‘monsignori’ per cassonetti gialli per recupero abiti usati, assessori sfiduciati, tentativo di sfiducia nei confronti del Presidente del Consiglio, sportello tutela Animali concesso ad una Onlus, che occupa uno stabile comunale tenendolo sempre chiuso, 150mila euro persi nel sociale, Direttori eDirigenti che scappano. Presidente Giacomini ha battuto tutti i record!!!
    Il problema non’è se lei si ricandida, il problema è se il partito vuole ancora candidarlo? Mi auguro di no!!!

  9. … che bella notizia, si ricandida in Municipio….!!! Al Senato ??? (Alemanno come Caligola??…) Allora possiamo anticipare la trasmissione di Porta a Porta con Vespa che mette una bella “bandierina rossa” sul XX Municipio….

  10. XX MUNICIPIO: LA (ORMAI EX ) ROCCAFORTE DEL CENTRO-DESTRA
    Faccio una semplice e forse “semplicistica” (non sono un esperto di sondaggi) analisi: alle ultime amministrative del 2008, Giacobini ha ottenuto, al primo turno, il 47 % dei voti; il suo avversario di centro-sinistra, Rizzo il 40 %.
    Era una congiuntura politica (sia nazionale che comunale) assolutamente positiva ed il trend era pienamente in ascesa per il centro-destra:
    Berlusconi era all’apice della popolarità e del consenso, ed Alemanno, che rappresentava “la novità” sia in termini di proposta politica che di “penetrazione mediatica” aveva, oltretutto, un avversario (Rutelli) che invece raffigurava la continuità con le amministrazioni precedenti di sinistra che non godevano più di credibilità ed “appeal” (basti pensare he in XX Municipio aveva addirittura vinto, a differenza di Giacomini, al primo turno)
    Oggi la situazione si è completamente capovolta: il P.D.L. è allo sbando sia per credibilità che per apprezzamento (oltre ad avere perso pezzi importanti FLI, UDC ecc..), Berlusconi è scomparso dalla scena politica, Alemanno ha tradito molte delle aspettative che avevano contribuito alla sua elezione a Sindaco e, molto probabilmente, il suo avversario sarà Zingaretti (candidatura molto più valida di quella di Rutelli…)
    Allora mi chiedo: quali sondaggi possono, anche ottimisticamente, prevedere un “consenso del 56%” per il centro-destra come dichiara Giacomini??? A chi li ha commissionati???
    Io ritengo che crogiolarsi su dati inesistenti o, quantomeno, inattendibili, servirà solo ad andare incontro ad una batosta elettorale peraltro già annunciata anche per il XX Municipio, la “roccaforte” (anzi ormai EX roccaforte) del centro-destra…..

  11. nooooo, ancora lui no!
    chi potrebbe mai sopportare un’altra consiliatura con “praticamente”? non facciamoci ancora del male, io DI SICURO NON LO VOTERO’, voglio però
    lanciare un sondaggio su VCB, chi è favorevole alla candidatura e chi no, forza votate!

  12. Dovemo sceje tra Italiani BRAVA GENTE.
    Oppure Italiani senza e regole .
    Oppuere io c’ho n’amico ar municipio , nun te preoccupa adesso ce penso iio .

    Italiani, Europei che volete a da grossi .
    Na vorta n presidente da repubblica me pare c’ha detto “IO NUN CE STO”.

  13. Ho votato PDL alle ultime amministrative.

    Dopo il voto favorevole all’inconcepibile mostro di cemento proposto da Bonifaci a ridosso del Mausoleo di Marco Nonio Macrino, in barba all’unanime condanna da parte di residenti, tecnici, associazioni e dell’intera opinione pubblica…. be’ dovrei essere pazzo a votare ancora chi si è macchiato di tanto scempio.

  14. per tutti quelli che rivoterebbero questi fenomeni… ma perchè non hanno fatto NULLA, salvo qualche piccolo intervento propagandistico, in questi anni anni per eliminare il degrado che piano piano, anno dopo anno, sta “aggredendo inesorabilmente” la cassia??????? Mi sono rotto di vedere trans, ubriachi che girano per strada, cantine che diventano case, miniappartamenti con 10 stranieri…. questi cari signori, insieme al loro caro sindaco, non avrebbero dovuto risolvere almeno questo problema? visto che hanno solo chiacchierato, se ne vadano PER SEMPRE … un cittadino molto, ma molto INC…TO!
    Saluti!
    PS ovviamente nessun riferimento al problema traffico, neanche lontanamente affrontato in maniera seria, sarebbe chiedere troppo a gente che probabilmente non è in grado di amministrare un condomio….

  15. Eh no Marco, il problema traffico era una delle priorita’ della zona nord della città e cosa ha fatto questa giunta ?
    Ha cancellato la metro prevista sulla Cassia!!

    E questo oltre a tutto quello che (giustamente) ha aggiunto lei.
    Con che faccia si ricandida quest’amministrazione fallimentare ?

  16. Caro Simone, purtroppo è l’italia (con la i minuscola) che sta lentamente morendo… siamo i barboni d’Europa, chissà quanti giacomini (con la g minuscola) ci sono in giro e, ahimè, gente disposta a votarli….

  17. Forse l’unica nota positiva sono alcuni consiglieri (si contano sulle dita di una mano) che si distinguono dalla massa e che credono veramente in quello che fanno. Alcuni di loro lavorano per il bene del Municipio. Non ci dimentichiamo di quante strade sono tornate ad essere illuminate ( e questo non di certo grazie al “presidente”).
    Credo che se questi consiglieri prendessero le distanze acquisterebbero, oltre ai voti, anche una migliore considerazione.

  18. da quello che risulta ad ora, il sondaggio dice che su 24 commenti solo due sono favorevoli….giacomini……..,giacomini……. direbbero a striscia, un pò poco per fare affermazioni così impegnative! l

  19. caro br(?), allora ce porti a magnà comunque, perchè non ho capito, se vinci ci offri una cena….se perdi siamo tutti tuoi ospiti, ma che volevi dì????

  20. @ …b.r….. noto dai tuoi commenti una particolare….. perspicacia ed una spiccatissima finezza di ragionamento…. ma ti prego di spiegare a noi semplici elettori cosa vuoi dire… Prima dici ” Giacomini….ti porteremo almeno 800 voti reali!!!!!!….); ti chiedo : esistono anche “voti irreali” o “immaginari”…??? cosa significa ???
    In un secondo post sostieni “…io scommetto una cena offerta a tutti…che vince!!!!!!altrimenti siete tutti miei ospiti!!!!!!!ok?…” Cioè offri una cena se vince, ALTRIMENTI… (cioè se perde) siamo tuoi ospiti….???
    Siccome sei l’unico in questa bacheca a tessere lodi per il (tuo) presidente, non fai una bellissima figura (e con te…lui…) Con affetto

  21. siete pesanti!la cena ve la offro a prescindere!!!…magari sarebbe un occasione per confrontarci e per avere piu idee anzichè darci addosso continuamente….ma questo blog è cosi!!!…non esce mai un idea…solo critiche e neanche costruttive!!!!e poi sono io quello che fa una brutta figura….ma dai gaietta!!!…lo sai che scrivi su un blog schierato vero?…provatemi il contrario!!!ciao belli!!!!intanto ricordatevi della cena!!!!però non a ponte milvio altrimenti chi vi sente!!!!

  22. sotto casa mia il “candidato” ha appena attaccato manifesti abusivi, con simbolo del pdl, rigorosamente su muri condominiali, per vantarsi di aver aperto centri estivi per bambini, con i soldi di tutti. In un paese civile si pubblica un bando negli spazi consentiti. nel XX Municipio il presidente insozza i muri con il suo nome a lettere cubitali. Un dittatore centroamericano? No, semplicemente un uomo che appartiene che deve fare ancora molta strada per diventare un vero politico…

  23. Apprezzo il coraggio del sig.Giacomini che dall’alto della sua esperienza rivendica il suo operato di amministratore in questi anni di presidenza e chiede agli elettori di confermare la fiducia per proseguire l’opera di “risanamento” del municipio xx. Non è il coraggio che valuterò quando nel seggio elettorale dovrò confermare la mia fiducia ma i fatti concreti,Il mio municipio il mio territorio è migliore o peggiore rispetto a cinque anni fa?La risposta ad oggi è negativa.alle promesse elettorali sono seguite altre chiacchiere giustificate parzialmente da una crisi economica che non ha però fermato lo spreco ed il devastamento del nostro territorio.Abito in valle muricana una delle tante zone del ventesimo municipio,i fatti si possono elencare perchè sono sotto gli occhi di tutti;alcune strade vanto del presidente e del suo assessore ai lavori pubblici sono state asfaltate dimenticando che erano dovute in quanto erano il risultato di oneri concessori gestiti(!) dai consorzi;la speculazione edilizia con il conseguente aumento della popolazione che si è abbattuta sul territorio ha visto collassare l’unica via d’accesso(via di valle muricana)ed a nulla sono valsi i ripetuti appelli del comitato di quartiere KarolWojtila ad affrontare la situazione con la creazione di nuove strade in direzione flaminia e direzione santa cornelia;l’unico mezzo pubblico(035) gia deficitario con corse,se non si rompe,ogni 25 minuti sparire durante i festivi e nei mesi estivi lasciando isolato un territorio,Qui nel blog leggo spesso dell’incuria in cui versano aree verdi e ludiche nel municipio vorremmo avere anche noi questo problema ma non abbiamo niente di tutto cio di cui lamentarsi perchè ,anche se sulla carta previsti, in sei km, di territorio il presidente e la sua giunta non hanno installato neanche una panchina per i nostri anziani o uno scivolo per i nostri figli.Il centro di via solbiate(di cui sempre il comitato di quartiere KW ne ha denunciate le lacune e strutture previste e non realizzate ma comunque messe a bilancio) inaugurato dal nostro presidente non è ancora stato acquisito a tutt’oggi al patrimonio pubblico ed assegnato legalmente ai cittadini per non parlare del centro anziani di via pomponesco che forse sarà inaugurato con quattro anni di ritardo dal nostro presidente in prossimita delle elezioni a vanto della sua amministrazione.Non vorrei tediarvi ulteriormente ma ne avrei di cose da dire basta aprire gli occhi e ragionare con la propria testa.

  24. Giacomini ha incassato anche quest’altro record: una bella Discarica in XX Municipio!
    E’ il segno tangibile che non ti sopportano neache i Tuoi.
    Altro che ricandidatura… DIMISSIONI subito!!

  25. il “presidente” ha zozzato la città con le affissioni abusive per informare che sono aperte le iscrizioni ai centri estivi … bel lavoro … complimenti …!!!

    Giacomì facce sta grazia … R I T I R E T E … !!!

    Colgo di nuovo l’occasione per CONSIGLIARE a quei quattro CONSIGLIERI per bene del PDL di dissociarsi …!!!

  26. l’idea di roberto mi sembra davvero fantastica…..anche se purtroppo non sarebbe l’unico a “meritarsi” questo “regalo”!!!

  27. Lettera aperta
    Di atassia cerebrale si può vivere
    Al mio carissimo amico Gianni Giacomini, ci siamo il 2013 è alle porte scelta coraggiosa è la tua per la seconda candidatura a Presidente del municipio Roma xx, ti ho conosciuto per caso a una riunione ci presentò Giuliano Pandolfi a me caro, tu mi hai accolto nella tua casa aprendomi una strada apparentemente libera , ma in realtà e piena di insidie,irta ,questo perche come ecs infermiere oggi in pensione per motivi di salute gravi, voglio dare il mio contributo a chi soffre e a chi non ha voce,a aiutare i malati , non ti ho mai chiesto nulla ne a te ne a nessuno altro,per la sede del circolo PDL di Bracciano due, ho ricevuto dei contributi dal pdl della regione Lazio grazie a Andrea Bernardo che mi hanno permesso di sostenere delle spese per la sede , tutto è documentato trasparente, sono stato bersaglio di qualcuno perche disabile,in politica invece ci vuole umiltà e costanza,nei momenti difficili mi sei stato sempre vicino, dandomi la forza di andare avanti, lo fatto senza nessuna mira. Gianni oggi credo nella politica più di ieri, ti chiedo una grazia solo tu capisci quello che voglio dire, per causa della mia malattia ho capito che c’è gente che ha bisogno di aiuto, vorrei realizzare il mio sogno, un centro casa del viandante per la seguente motivazione, dando a loro la possibilità di alloggio per curare loro cari, la cura delle sindromi Atassiche e malattie degenerative. A Roma ci sono molti ospedali che con la ricerca, scientifica della medicina cercano di scoprire una medicina che dia speranza alla vita di soffre per causa di questa malattia rara. La ricerca a bisogno di essere sostenuta
    Grazie a te ho conosciuto autorità politici che colgo l’occasione di salutare.
    Voglio dare aiuto, anche se vivo uno stato di handicap grave, da seduto se vuoi, aiuterò i malati dando il mio contributo gratuito volontario.
    Grazie Gianni Giacomini
    Fiore
    info@pdlbraccianodue.it

  28. Presidente Giacomini, qual è il progetto a livello sanitario che lei vorrebbe realizzare nello xx municipio.
    Bella domanda difficile, mi sta cuore il progetto che da molto tempo cerco di mettere in’atto, per il mio municipio, ma lo voglio con tutto me stesso realizzare per tutti quelli che richiedono cure mediche, lo stato di diritto alla salute è di tutti noi.
    Il progetto
    Lo sportello del cittadino disabile con Sindromi atassiche e malattie neurodegenerative
    Obiettivi
    Il progetto “lo sportello del cittadino disabile con Sindromi atassiche e malattie neurodegenerative” prevede l’attivazione di un servizio con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle persone con disabilità e le loro famiglie. Saranno favoriti i contatti tra i cittadini e le associazioni e le strutture che offrono servizi inerenti le disabilità soprattutto in termini di assistenza domiciliare.
    In particolare si prevede di rispondere alle seguenti esigenze:
    -Informazione sulla natura e i trattamenti delle malattie neurologiche in questione

  29. Caro Giacomini ti daro’ il mio voto basta che risolvi la situazione di via Gradoli(logicamente la mia e una provocazione) ma non meriti di avere neanche un voto per i grandi problemi che sono presenti nel territorio(traffico guarda lavia 2 ponti,parchi lasciati allo sfascio,etc.)
    Faro’ di tutto per convincere i miei parecchi amici a non votarti

  30. quest’anno farà i conti con il movimento 5 stelle!
    altro che andare a prendere voti nelle chiese.

    basta sprechi,basta inciuci.
    il municipio deve lavorare per i cittadini

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome