Home ATTUALITÀ Foro Italico – De Salazar: riapre il Sofia, gestori moderino i decibel

Foro Italico – De Salazar: riapre il Sofia, gestori moderino i decibel

Dopo le notti insonne dovute al frastuono del Villaggio degli Internazionali di tennis, “questa sera, dopo 2 anni di purgatorio, riaprirà il Sofia. Auspichiamo nel buon senso da parte dei gestori affinchè moderino il volume della musica attendendosi ai limiti consentiti dalla legge senza arrecare disturbo alla quiete pubblica” dichiara in una nota Francesco De Salazar, presidente del Movimento Cittadino Flaminio-Parioli-Villaggio Olimpico, temendo già il peggio.

“Il Bar ristorante del Foro Italico, che ha riempito le serate dell’Estate Romana negli ultimi anni, è rimasto chiuso per 24 mesi a causa di diversi contenziosi e procedimenti” spiega De Salazar chiarendo che “siamo per il diritto a divertirsi, nessuno è proibizionista, purchè si resti nel regime delle regole e venga garantito il riposo a tanti cittadini anziani e non dei quartieri della Farnesina, del Flaminio, di Prati e del Villaggio Olimpico. Vogliamo infatti evitare che anche quest’anno vengano depositati numerosi esposti, che s’intasi il centralino del 2° e  del 20° Gruppo della Polizia Municipale oltre a richieste di perizie dell’ARPA, il tutto – conclude – a causa di uno scellerato utilizzo dell’impianto audio/stereo del locale. Confidiamo dunque nel buon senso da parte dei gestori”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome