Home ATTUALITÀ Stadio della Farnesina: festa dell’Etica nello Sport

Stadio della Farnesina: festa dell’Etica nello Sport

stadiofarnesina.jpgIl MECS (Movimento per l’Etica e Cultura nello Sport) in collaborazione con l’ASI (Associazione Sportiva Italiana) e l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio organizza per il terzo anno la “Festa dell’Etica nello Sport” Giovedì 24 Maggio 2012, presso lo Stadio della Farnesina, dalle ore 9.30 fino alle ore 13.30. Centinaia i ragazzi delle Scuole Secondarie di I grado di Diverse Regioni (Lazio, Abruzzo, Marche) che si riuniranno domattina presso lo Stadio della Farnesina, per passare qualche ora di sport e divertimento insieme.

All’evento, prenderà parte il Presidente del MECS Gianni Rivera, il Presidente dell’ASI Claudio Barbaro e altre personalità del mondo sportivo e istituzionale. dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio e del XX Municipio.

La Festa dell’Etica è l’evento finale che chiude il Terzo Anno del Concorso Segnaletica, nel quale i ragazzi delle regioni coinvolte dovevano scegliere la Mascotte Etica del MECS, che domani verrà svelata. Come premio Finale alla Scuola più Etica verranno dati 500,00 euro spendibili in materiale sportivo per la scuola, presso i Centri Decathlon.

Questo Evento dà l’opportunità a centinaia di giovani alunni di passare una mattinata di sport divertente, di poter socializzare e fare moto.

Gli sport che praticheranno, in maniera ludica sono calcio, pallacanestro, pallavolo, rugby e atletica leggera; il tutto sotto l’attenta supervisione di professionisti del campo.

In tal senso, ricordiamo la presenza della FIGC-Settore giovanile e scolastico per quanto riguarda il calcio; della Pallacanestro Virtus Roma per ciò che concerne il basket; della Primavera Rugby come sponsor tecnico della palla ovale e, infine, dell’ASI per le specialità di atletica leggera e per la pallavolo. In tutti gli sport, i giovani atleti dovranno semplicemente giocare con rispetto per l’avversario e voglia di divertirsi.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome