Home ATTUALITÀ XX Municipio – Tolli (PD): solidarietà a Bracci, Alemanno si assuma le...

XX Municipio – Tolli (PD): solidarietà a Bracci, Alemanno si assuma le responsabilità

“Voglio esprimere piena solidarietà a Giuseppe Bracci in quanto vittima di un provvedimento arrogante e ingiusto”. Lo dichiara Marco Tolli, consigliere al XX Municipio e membro della segreteria PD di Roma, sostenendo che “al comandante Bracci viene fatto pagare il caos che ben altri e individuabili soggetti hanno generato su via Cassia con la sciagurata organizzazione dei lavori fognari di Via Due Ponti.”

“Un sindaco autorevole avrebbe ritirato le deleghe per manifesta incapacità agli assessori responsabili del caos, invece Alemanno – continua Tolli – uomo sempre più debole e solo, paralizzato dalle correnti interne del PdL, se la prende con chi non c’entra nulla.”

“Il sistema viario di Roma Nord è già fortemente stressato e pensare di avviare interventi pubblici, seppur fondamentali, in assenza di misure adeguate di sostegno è indice di superficialità. e, gli interventi che sono allo studio in queste ore potevano essere considerati prima dell’avvio del cantiere. Il fallimento di Giacomini, Alemmano e dei loro rispettivi assessori sta qui. Dispiace – conclude Tolli – che a pagare per tutti sia chi non ha responsabiltà.”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Si può sapere perché per via Due Ponti non è stato chiesto all’impresa DI FARE 3 TURNI AL GIORNO PER DIMINUIRE LA DURATA DEL DISAGIO?????

  2. concordo in pieno
    cosa c’entra il comandante?
    qui oltre al danno c’è la beffa dell’ingiustizia.
    Gli inetti rimangono nelle loro poltrone, stabili, a perpetrare la loro inettitudine, e ci va di mezzo chi cerca di risolvere i problemi.
    Che tristezza…

  3. Non si può che concordare con Marco Tolli.

    Deve essere stigmatizzata la gravità della sconsideratezza che ha contraddistinto l’avvio del cantiere.
    Non si è previamente valutata né la possibilità di aprire un corridoio per le auto usufruendo dei marciapiedi, né l’opportunità di istituire sensi unici di marcia creando un grande anello viario.
    Semplicemente inetti.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome