Home ATTUALITÀ Dalla Provincia di Roma due bandi a favore della creatività e innovazione

Dalla Provincia di Roma due bandi a favore della creatività e innovazione

Sostenere le imprese creative e incoraggiare la nascita di nuove aziende. E’ l’obiettivo della Provincia di Roma che lancia, con il Dipartimento Innovazione e Impresa e in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, due iniziative a favore di imprese e professionisti, finanziate con oltre 750mila euro: obiettivo incentivare e favorire la creatività e l’innovazione.

500mila euro sono infatti destinati al ‘fondo per la creatività’, il bando che , giunto alla terza edizione, favorisce la creazione e l’avvio di micro, piccole e medie imprese ad alto contenuto creativo e innovativo.
Architettura, arte, artigianato artistico, disegno industriale, moda, pubblicità e comunicazione, fotografia, editoria, audiovisivo sono i settori coinvolti dal progetto.

Il secondo bando, ‘Promotori tecnologici per l’innovazione’, è destinato a favorire la realizzazione di progetti d’innovazione tecnologica e la nascita di nuove imprese capaci di creare sviluppo e posti di lavoro.
Il progetto, alla terza edizione, prevede uno stanziamento di 254mila euro per micro, piccole e medie imprese e centri di ricerca, contribuendo al nuovo impiego di personale altamente qualificato.

“Per far ripartire l’economia è necessario puntare sulla creatività e sull’innovazione. Non possiamo contemplare la crisi – ha spiegato il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti – con questo progetto ci assumiamo la responsabilità di scelte e fatti concreti. Il Fondo per la creatività aiuta le aziende a migliorare la qualità dei prodotti, perché il vero grande tema della spesa pubblica non è solo di quantità, ma anche di qualità”.

Altre informazioni, i bandi e tutti i moduli possono essere scaricati qui:

http://www.nicolazingaretti.it/highlights/fondi-per-ricercatori-con-voglia-di-impresa/

http://www.nicolazingaretti.it/highlights/fondo-per-la-creativita-ecco-il-bando/

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome