Home ATTUALITÀ Acqua e sabbia dai rubinetti di Roma Nord – Pandolfi: intervengano le...

Acqua e sabbia dai rubinetti di Roma Nord – Pandolfi: intervengano le Istituzioni

Facendo seguito a quanto denunciato dal “Comitato Lucchina e Ottavia” e da VignaClaraBlog.it (leggi qui), e dando credito alle tante segnalazioni arrivate dai residenti di diversi quartieri di Roma Nord,  Giuliano Pandolfi, consigliere del XX Municipio e Presidente della Commissione consiliare Politiche sociali, Sanità immigrazione e mediazione sociale, ha inviato una lettera al Sindaco di Roma, al Presidente della Regione Lazio, al Direttore Generale della Asl RmE e al Direttore Generale di Arpa Lazio invitandoli a intervenire nel minor tempo possibile.

“Da qualche giorno – scrive infatti Giuliano Pandolfi – molti cittadini residenti in diversi quartieri nella periferia nord della Capitale, hanno notato che dai rubinetti delle loro abitazioni fuoriesce un materiale sabbioso che intasa i filtri, fino quasi ad otturarli. Questa fenomeno sta causando danni economici alle famiglie, costrette a far effettuare continui interventi di manutenzione degli impianti e, nei casi più gravi, addirittura a sostituire la caldaia.”

“Per conoscere se questo fenomeno possa avere ripercussioni sulla salute di tutti quei cittadini che quotidianamente usano l’acqua per bere e cucinare, è necessario effettuare al più presto degli accertamenti” è quanto chiede Pandolfi alle Istituzioni che poi conclude la nota dicendo “è altresì necessario informare ufficialmente la popolazione, al fine di rassicurarla su ciò che sta avvenendo nelle condutture idriche che dall’acquedotto portano l’acqua nelle nostre case.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome