Home AMBIENTE Fleming, sgomberato insediamento abusivo di via Roccaporena

Fleming, sgomberato insediamento abusivo di via Roccaporena

Una nota del XX Gruppo della Polizia di Roma Capitale informa che nella scorsa settimana è stato sgomberato l’insediamento abusivo sorto in via Roccaporena, nell’area dell’ex circolo sportivo Fleming. Le operazioni sono andate avanti per un’intera giornata alla presenza del personale del XX Gruppo, diretto dal Dott. Giuseppe Bracci, e dell’Architetto Pompei, referente della SAMAR srl, proprietaria del terreno.

I cinque occupanti dei manufatti, tutti di nazionalità romena, sono stati allontanati. Successivamente si è proceduto alla messa in sicurezza dell’area, mediante il ripristino della recinzione divelta.

L’area dell’ex circolo, abbandonata e degradata, balzò agli onori della cronaca già a Gennaio 2010 quando venne simbolicamente occupata per una mattinata da militanti di Casapound.
In quell’occasione VignaClaraBlog.it, accompagnando le Forze dell’Ordine, ebbe l’opportunità di entrarvi e di documentarne lo stato di assoluto abbandono: clicca qui

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome