Home ATTUALITÀ Arriva il Kick Boxing al Palazzetto dello Sport di viale Tiziano

Arriva il Kick Boxing al Palazzetto dello Sport di viale Tiziano

Presentazione alla stampa, questa mattina, del Grand Prix 2011 di Kick Boxing del prossimo 9 dicembre. Dopo il successo della passata quest’anno la manifestazione fa il salto di qualità conquistando il proscenio del Palazzetto dello Sport grazie anche all’impegno e al sostegno di Roma Capitale che si preannuncia già da adesso pieno in ogni ordine di posti.

Nel corso della conferenza stampa il Delegato allo Sport Alessandro Cochi ha sottolineato l’importanza dell’evento.

“L’impegno dei fratelli Liberati, la loro passione – ha dichiarato Cochi – ha calamitato sulla disciplina della kick boxing tante attenzioni ed abbiamo ritenuto giusto che il Grand Prix Roma potesse avere quest’anno uno scenario straordinario come il Palazzetto d Viale Tiziano, una delle opere costruite a Roma per le Olimpiadi del 1960 ed ancor oggi il più adeguato impianto per l’attività di vertice, sul quale Roma Capitale ha investito fondi per opere di miglioria ed adeguamento. Sono convinto che anche stavolta tanti appassionati accorreranno per questo straordinario evento.”

Lo scorso ottobre per la 1^ edizione della manifestazione, circa 3000 spettatori gremirono il Tendastrisce di Viale Palmiro Togliatti, location ormai stretta per questo grande evento, visto il livello tecnico che è in grado di offrire. La diretta di Rai Sport suggellò un anno fa il successo dell’iniziativa e i dati dello share hanno dimostrato inequivocabilmente il gradimento del pubblico.

Quest’anno, Un successo creato e costruito dai fratelli Massimo e Paolo Liberati i quali, dopo una carriera agonistica di altissimo livello, sono passati da diversi anni con grande risultati eccellenti all’organizzazione, portando a Roma, in diverse occasioni, grandissimi campioni della specialità.
“Abbiamo voluto ripetere l’iniziativa – sottolineano insieme i due organizzatori – perché nella nostra città ci sono tantissimi appassionati e credo che anche stavolta faremo il pienone.”

Nel corso del Grand Prix 2011 andranno in scena sul ring incontri di Thai Boxe, K1, e Full Contact per una serata di grande spettacolo sportivo, in grado di scatenare adrenalina grazie a sfide altamente spettacolari, da quelle dei celebrati assi internazionali a quelle fra alcuni giovani atleti romani che negli ultimi tempi hanno dimostrato di possedere qualità importanti.
Fra i protagonisti della riunione atleti provenienti da Cina, Brasile, Croazia, Olanda, Francia, Marocco e Belgio. Il clou sarà la sfida fra l’italiano Riccardo Lecca ed il croato Lucka Tomic, valevole per il Titolo Europeo Wako-Categoria Medi K1 rules, una match tutto da gustare, dai contorni incertissimi, fra due campioni dal curriculum davvero importante.

Nel contesto del programma la sfida fra Italia e Croazia, su tre incontri, che vedrà protagonisti per i colori azzurri Milo Raini, Oliver Giudicelli e Alessandro Patrignani. Chiuderanno la serata due match che vedranno salire sul ring atleti cinesi, Wang Guan che si troverà di fronte Fabrizio Bergamini, e Bateer che sfiderà l’olandese Warren Stevelmans.

In totale 15 incontri con inizio della serata alle ore 20,00. L’ultimo match è previsto alle 00,30.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome