Home ATTUALITÀ Comitato Cittadino XX Municipio: allarme viabilità in zona Due Ponti

Comitato Cittadino XX Municipio: allarme viabilità in zona Due Ponti

“A seguito delle segnalazioni del nostro Comitato, due nostre rappresentanti, Grazia Salvatore e Paola Marmo, sono state ricevute dal Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Comune di Roma per parlare della criticità dell’incrocio tra via Della Crescenza, via Due Ponti, via Oriolo Romano. Erano presenti tecnici dei dipartimenti Mobilità e Lavori Pubblici.” Così, in una nota, il Comitato Cittadino per il XX Municipio.

Le rappresentanti del Comitato hanno evidenziato l’estrema pericolosità dell’incrocio che causa quotidiani incidenti; inoltre hanno fatto presente che nella zona esistono altri gravi problemi, quali la mancata apertura della strada di FondoValle causata anche dai non risolti innesti su via Ss. Cosma e Damiano e su via Ischia di Castro, e i prossimi lavori per il collettore su via Due Ponti, che causeranno la parziale chiusura della via stessa.

“Il Presidente della commissione – continua la nota – preso atto della grave situazione ha assicurato che prenderà contatti con l’assessore ai lavori pubblici del XX Municipio, Stefano Erbaggi, allo scopo di istituire una commissione che, unitamente ai tecnici dei Dipartimenti di Mobilità e Lavori Pubblici e ai responsabili della ditta appaltatrice dei lavori, esamini le soluzioni possibili per evitare i gravi inconvenienti che si verificano e si verificheranno nell’intero quadrante”.

“Le rappresentanti del Comitato – conclude la nota – ringraziando per la disponibilità dimostrata dal Presidente e dai tecnici, dichiarano che seguiranno con attenzione i lavori della Commissione.”

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Concordo pienamente sulla pericolosità dell’ incrocio citato.
    Inoltre, vorrei ricordare quanto già detto in passato:
    1) alla fine di via dei due ponti, direzione tor di quinto, c’è un cavalcavia, sotto il quale c’è un dosso. In prossimità c’è un stradina che consente l’immissione a sinistra su via dei due ponti, senza che ci sia visibilità a causa del suddetto dosso;
    2) sempre a via dei due ponti, all’altezza della camera mortuaria del san pietro, c’è una recinzione in latta che, oltre ad essere orribile, rappresenta un pericolo in caso di piogge, in quanto incapace a contenere il terreno scosceso; già in occasione di una pioggia estiva, tale recinzione si era “bucata” permettendo le fuoriuscita di terreno;
    3) infine, vorrei sapere quando viene fatta la potatura degli alberi su tutta la zona cassia , considerato che le piogge ormai copiose causano la caduta di grossi rami, ostacolando la viabilità e rappresentando un vero pericolo per l’incolumità dei cittadini.

  2. Riguardo al punto 3) della risposta precedente, rendo noto che da tempo ho segnalato con un esposto ai Vigili di via Caprilli la pericolosità di alcuni alberi in via Theodoli, con documentazione fotografica, attestante la caduta di rami di 4-5 metri!
    Devo dire che ebbi un immediato riscontro da parte dei Vigili stessi, che mi inviarono anche la copia della loro segnalazione al competente Assessorato del Comune. Bene, da allora silenzio assoluto. Sono passati i semestri, non una risposta né tantomeno un intervento. E i rami continuano a cadere, alcuni grossi pezzi anche nel mio giardino.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome