Home ATTUALITÀ Rissa a Piazza Mancini: arrestati tre filippini

Rissa a Piazza Mancini: arrestati tre filippini

E’ stata una telefonata al 113 a segnalare alla Polizia all’ora di pranzo una violenta rissa tra extracomunitari. Appena giunti a piazza Mancini, nei pressi del capolinea degli autobus, gli agenti del Commissariato Villa Glori e delle Volanti, hanno notato tre persone che si stavano picchiando violentemente con calci e pugni.

Una di loro, per colpire, stava anche brandendo la cinta dei pantaloni. Alla vista della Polizia, un uomo è riuscito a scappare, mentre gli altri due sono stati bloccati. G.F.G.P. 32enne filippino, con evidenti escoriazioni e contusioni e in stato di alterazione alcolica, è stato immediatamente disarmato della cintura che stava brandendo in direzione degli agenti.

Anche G.F.C.P. 20enne, fratello del 32enne, era ubriaco e presentava evidenti escoriazioni e contusioni. Entrambi hanno continuato a dimenarsi e ad aggredire il personale intervenuto, danneggiando inoltre l’auto di servizio con calci. Accompagnati in Commissariato, sono stati arrestati per rissa aggravata, danneggiamento aggravato e lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome