Home ATTUALITÀ Gemelli – Sciolta la prognosi riservata su Lamberto Sposini

Gemelli – Sciolta la prognosi riservata su Lamberto Sposini

E’ stata sciolta la prognosi sulle condizioni di Lamberto Sposini, che quindi continua la lenta fase di ripresa dopo il risveglio dal coma. “In considerazione delle buone condizioni cardiorespiratorie e metaboliche si scioglie la prognosi riservata” riferiscono i professori del Policlinico Gemelli, Giulio Maira e Rodolfo Proietti.

“Sposini continua la terapia riabilitativa presso il reparto di Terapia Intensiva del Policlinico universitario A. Gemelli” spiegano nella nota i due professori, che comunque non si sbilanciano sulla riabilitazione del giornalista.

Sposini era stato colpito da un’emorragia cerebrale lo scorso 29 aprile, poco prima delle 14, ovvero subito prima dell’inizio della trasmissione “La vita in diretta”. Secondo quanto riportato da chi era presente quando è stato colto dal malore, avrebbe perso sangue dalla bocca. Immediatamente soccorso dai colleghi presenti è stato trasportato in un primo momento all’ospedale Santo Spirito già privo di sensi, è stato poi trasferito con urgenza al Gemelli per l’aggravarsi delle condizioni. Lì è stato sottoposto a un intervento chirurgico molto delicato.

Dopo l’intervento le sue condizioni sono state in costante, seppur lento, miglioramento anche se rimaste in prognosi riservata. E’ di oggi invece la buona notizia, la prognosi è stata sciolta.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome