Home ATTUALITÀ Più posti rotazionali nel nuovo parcheggio di Vigna Stelluti

Più posti rotazionali nel nuovo parcheggio di Vigna Stelluti

Nel parcheggio che verrà costruito a Largo Vigna Stelluti, a partire presumibilmente da questa estate, i posti rotazionali, quelli cioè liberi, a disposizione di tutti, dovranno essere 54 e non 41. Questo in sintesi il testo di una mozione approvata oggi all’unanimità dal Consiglio del XX Municipio che va incontro alle tante richieste arrivate dai residenti e dai commercianti di Vigna Clara anche sulle nostre pagine.

La mozione, presentata per il gruppo PD dai consiglieri Alessandro Cozza e Francesco Scoppola, riconosce che la realizzazione del parcheggio, se effettuata in linea con i parametri previsti dall’articolo 5 dell’ordinanza n. 129 emessa dal Sindaco Alemanno nel 2008, sarebbe sicuramente una grande opportunità per l’intero quartiere di Vigna Clara.
Ma cosa prevede questo articolo? E’ presto detto: nei casi di parcheggi realizzati nell’ambito del piano PuP della Capitale, qualora un Municipio ne faccia richiesta al Comune la quota dei posti auto da destinare ad uso rotazionale, cioè a disposizione della sosta breve degli utenti, in deroga al vincolo di pertinenzialità può essere portata fino al 40% del totale.

Il parcheggio che verrà costruito a Largo di Vigna Stelluti, come ampiamente documentato da VignaClaraBlog.it nel progetto pubblicato in anteprima assoluta  lo scorso 24 marzo (leggi qui), conterrà 135 posti auto di cui 41 a rotazione, disposti al primo livello, e 94 pertinenziali disposti al primo, secondo e terzo livello.

Ma 41 sono pochi, a detta di un po’ tutti, pochi per soddisfare le esigenze di un quartiere densamente vissuto durante il giorno in virtù dell’alta concentrazione di negozi. Portare dunque la quota dal 30% attuale al 40% previsto dall’ordinanza sindacale sarebbe una miglioria non da poco.

Questo il parere dell’intero Consiglio che ha dunque votato all’unanimità una mozione con la quale si impegna la Giunta del Municipio a far si che il progetto finale che sarà rilasciato dal Comune preveda 54 posti rotazionali.

Al termine della seduta, Alessandro Cozza, primo firmatario della proposta, non nasconde la sua soddisfazione ed a VignaClaraBlog.it così dichiara: “è un risultato importante quello ottenuto oggi perché il progetto di PUP previsto in Largo Vigna Stelluti avrà un impatto davvero importante per i residenti del quartiere ed è molto importante che venga realizzato con il massimo dei posti pubblici possibili per andare incontro a quelle che sono le esigenze dei cittadini e delle cronica mancanza di posti che assilla l’intero quartiere di Vigna Clara. Siamo assolutamente favorevoli alla realizzazione del parcheggio ma chiediamo che quest’ultimo venga realizzato secondo le indicazioni dettate direttamente dal sindaco Alemanno. Siamo contenti – conclude – che il documento sia stato votato all’unanimità, ora speriamo che la giunta dia seguito quanto prima alla volontà espressa dal Consiglio”.

Fabrizio Azzali

 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome