Home ATTUALITÀ Picture Sound a Ponte Milvio: jazz ed ancora jazz con Giampaolo Ascolese

Picture Sound a Ponte Milvio: jazz ed ancora jazz con Giampaolo Ascolese

Jazz ed ancora jazz a Ponte Milvio. Appena si saranno spenti gli ultimi assoli dedicati a Jimi Hendrix al termine della rassegna Musica Senza Confini che si terrà in questi giorni a Ponte Milvio (leggi qui), domenica 19 e lunedì 20 settembre ancora due suggestivi appuntamenti musicali da non perdere: il gruppo di Giampaolo Ascolese con l’evento “Picture Sound” sarà sul palco della Torretta Valadier.

Giampaolo Ascolese, batterista di fama indiscussa, nell’arco delle due serate ad ingresso libero presenterà a Ponte Milvio due suoi lavori: “Couleur Musique” e “Let it Be…atles”, un progetto multimediale di musica, immagini e testi, ovviamente ispirato e dedicato ai Fab Four, nel quale le strofe di molte canzoni dei baronetti di Liverpool sono descritte con immagini di quadri in sequenza, in sincrono con la musica, per raccontare la storia dei Beatles.

Sul palco, accanto a Giampaolo Ascolese, Rodolfo Rossi alle percussioni, Elio Tatti al contrabbasso, Roberto Forlini alla batteria, Filiberto Palermini al sax e Gerardo Iacoucci al pianoforte. Il progetto visivo è di Massimo Achilli mentre i quadri sono della pittrice francese Marie Reine Levrat.

Si conferma così finalmente la naturale destinazione della Piazza di Ponte Milvio quale palcoscenico della Capitale degno di ospitare grandi eventi di cultura.

Edoardo Cafasso

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=vmd2ZX_V4xI&autoplay=0 480 385]

 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. “Si conferma così finalmente la naturale destinazione della Piazza di Ponte Milvio quale palcoscenico della Capitale degno di ospitare grandi eventi di cultura.”

    Questa frase dovrebbe campeggiare in piazza e nella testa di chi organizza eventi o dà i permessi di utilizzo di quello spazio.
    Bravo Cafasso jr.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome