Home ATTUALITÀ A Bracciano per un gesto di civilta’

A Bracciano per un gesto di civilta’

ema.JPGLa carenza di sangue è una delle emergenze tipiche di ogni estate. E per affrontarla il Comune di Bracciano, in collaborazione con Ema-Roma Associazione Donatori Volontari Sangue e il Dipartimento di Medicina Trasfusionale Lazio Nord, ha promosso due giornate di raccolta del prezioso liquido ematico. Donare sangue è infatti un gesto di civiltà.

Dopo quello del 5 agosto il prossimo appuntamento è per domenica 8 agosto, dalle 8 alle 12  a largo Simone Cola a Bracciano Nuova. Non è necessario uno stretto digiuno per donare il sangue. Ema-Roma al riguardo sottolinea di “non prendere latte o suoi derivati e cornetti” ma che “si può prendere tè, caffé, succhi di frutta e una fetta biscottata”.
Le sacche di sangue raccolte nel corso delle due giornate braccianesi verranno inviate al Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Filippo Neri.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome