Home ARTE E CULTURA Flaminio – Giuliana Sgrena e “il ritorno, dentro il nuovo Iraq” alla...

Flaminio – Giuliana Sgrena e “il ritorno, dentro il nuovo Iraq” alla libreria Koob

logokoob.jpgA cinque anni dal suo rapimento, Giuliana Sgrena è tornata in Iraq. Dapprima timidamente, nella regione di confine controllata dai curdi. Poi, finalmente, a Baghdad. Da questo viaggio è nato un libro che per l’appunto si intitola “Il ritorno. Dentro il nuovo Iraq”; l’autrice lo presenterà, insieme a Elena Doni, domani, venerdì 9 luglio, alle ore 18.30 presso la libreria Koob di Via Poletti 2, alle spalle di Piazza Mancini.

Ritornare in luoghi tanto amati, ma anche così drammatici, non può che essere per lei fonte di vivo shock. Ma poco dopo la giornalista de “Il Manifesto” lascia copertina-sgrena.jpgspazio alla descrizione di ciò che vede. Ora la vita, nonostante lo stillicidio di attentati sanguinari, sembra riprendere i ritmi del periodo di Saddam Hussein. La gente torna a mangiare sulle rive del Tigri e le donne riconquistano una visibilità sociale e politica, tanto da abbandonare il velo e anche la società civile, seppur con fatica, sembra riconquistare uno spazio che tradizionalmente le appartiene. Insomma, la nuova strategia americana di accordarsi con gli anziani dei villaggi sunniti ha di fatto tolto spazio politico alla propaganda armata del fondamentalismo islamista. Ma alla vigilia del “disimpegno” americano nell’area, solo alcuni dei problemi paiono essere risolti.

↓seppe Guernica Reitano

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome