Home ATTUALITÀ Ancora scavi alla Farnesina

Ancora scavi alla Farnesina

italgas.jpgCon gli ultimi scavi di via Nemea sembravano terminati i lavori Italgas nella parte alta della Farnesina. Da poche ore invece transenne e divieti sono spuntati in via Orti della Farnesina preannunciando lunghe settimane di disagi per il traffico. I lavori dureranno infatti un mese.

Italgas è stata infatti autorizzata dal XX Municipio, con la concessione n.D/0011410 del 12 Aprile, ad occupare il suolo pubblico di via Orti della Farnesina, dall’incrocio con via Nemea fino al civico 179, per lavori di posa di tubature. Ma l’occupazione di suolo pubblico riguarda ambo i lati della strada che già da ieri è stata ridotta ad un cunicolo impraticabile.

[GALLERY=844]

Le prime ripercussioni sul traffico si sono fatte già sentire, anche alla luce del fatto che, proprio su quell’incrocio, un cantiere privato continua ad occupare quasi mezza carreggiata pur esibendo ogni cinque metri una copia di un’autorizzazione scaduta il 10 Aprile.
Per i mezzi pesanti e per i bus impegnare questo incrocio è oggi diventato un’impresa. Ma visto che fra un mese chiudono le scuole, comprese le due nei pressi del tratto di strada in argomento, questi lavori non potevano attendere qualche altra settimana quando il traffico locale sarebbe stato  nettamente inferiore?

[GALLERY=845]

Da qui vien facile chiedersi se dal palazzo di via Flaminia 872 si scenda mai sul territorio a toccare con mano le situazioni, a verificare le autorizzazioni scadute, a capire se due cantieri possano essere aperti in concomitanza di un terzo già presente. Ci si chiede perché si gestiscano questi lavori senza un minimo di pianificazione. Stiamo esagerando? Basta allora ricordare che nell’attigua via Nemea, a metà  dello scorso marzo, ben quattro erano i cantieri all’opera contestualmente, tutti ovviamente e debitamente autorizzati.  (red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome