Home ATTUALITÀ Arrestato ricettatore slavo, alloggiava nel campo nomadi di via Tiberina

Arrestato ricettatore slavo, alloggiava nel campo nomadi di via Tiberina

polizia2.jpgArrestato dalla Polizia, per ricettazione, uno slavo di 37 anni che alloggiava da poco nel campo nomadi di via Tiberina. Nel suo alloggio orologi di valore e gioielli di provenienza furtiva e numerosi fasci di banconote, il tutto nascosto in un armadio della cucina. Godeva della fama di essere uno dei ricettatori più attivi di Roma. Anche la moglie denunciata, senza però esssere sottoposta a fermo.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Abbiamo appena concluso una Commissione Politiche Sociali del XX Municipio sul posto al Roman River.
    E’ emerso che tale fatto corrisponde al vero.
    Come appare ovvio, la polizia stava controllando il soggetto già da tempo all’interno del campo di Casilino 900.
    Si tratta di un’ operazione che forse non poteva essere fatta nel pieno dello sgombero anche per ragioni di ordine pubblico.
    Un plauso alle forze dell’ordine.

    G.Mori
    Cons. XX Municipio
    Presidente Commissione Politiche Sociali – Sanità – Immigrazione – Integrazione

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome