Home ATTUALITÀ Consiglio dei Giovani: Carapella, Scoppola (PD): Roma perde un’opportunità

Consiglio dei Giovani: Carapella, Scoppola (PD): Roma perde un’opportunità

“Mentre oggi in 16 comuni del Lazio si svolgeranno le elezioni dei rispettivi Consigli dei Giovani, nel Comune di Roma per quanto riguarda le politiche Giovanili siamo alla paralisi totale” è quanto dichiarano il Consigliere regionale PD Giovanni Carapella e Francesco Scoppola, Consigliere PD del XX Municipio.

“La Regione Lazio – continua Carapella – ha avviato negli ultimi 5 anni una seria programmazione nel campo delle politiche in favore dei giovani stanziando somme ed erogando contributi volti all’istituzione di organi di rappresentanza territoriale delle comunità giovanili”

“Il Comune di Roma non ha oggi – prosegue Scoppola – nessuna idea di cosa voglia dire partecipazione giovanile, difatti non ha mai usufruito delle opportunità regionali messe a disposizione dei Comuni, salvo qualche caso isolato nei Municipi”

“Tale vicenda, – concludono Carapella e Scoppola – così come l’istituzione e la mai attuata definizione del Consiglio dei Giovani del XX Municipio governato da sempre dal centrodestra, desta oggi preoccupazione per l’incapacità della maggioranza in Comune di offrire strumenti e rappresentanza reale al mondo giovanile della città”

NdR: anche nel XX Municipio il Consiglio dei Giovani è stato un tema molto controverso e sofferto. L’ultimo articolo in merito di VignaClaraBlog.it è di un anno fa, da allora, nella sede istituzionale, non se ne è più parlato: leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome