Home AMBIENTE Conoscere la natura con Roma Natura

Conoscere la natura con Roma Natura

Domani, domenica 29 novembre, tre le iniziative in calendario con RomaNatura. Nella Riserva di Monte Mario Gaia 900, gestore dei servizi di accoglienza, da appuntamento alle 10.00 in via De Amicis per una visita a tema naturalistico La biodiversità, una grande ricchezza. Lungo il percorso di circa 2 chilometri, che si snoda all’interno del bosco, saranno illustrate le specie della flora presenti in riserva. Per informazioni e prenotazioni: Gaia 900 tel. 06 27800984.

Il bosco ripariale e la zona umida del parco saranno invece il punto d’arrivo dell’escursione che partirà alle 10.30 al Pineto, a cura della Coop. Pineto 2000 (via della Pineta Sacchetti 78, info e prenotazioni tel. 339 6378073). Mentre alla Marcigliana, riserva compresa tra le vie Nomentana e Salaria, la visita lungo il sentiero natura offrirà spunti per parlare delle Aree Naturali Protette e della loro funzione, accompagnati da una guida della Coop. Tor S.Giovanni. Appuntamento alle 10.30 in via di Tor S.Giovanni 301. Info e prenotazioni tel. 06 87122260 – 349 85955085.

Come sempre si ricorda che per tutte le attività la partecipazione è gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione.

Concorso fotografico. Scade il 21 dicembre il concorso fotografico “Obiettivo Parco”, promosso da RomaNatura e rivolto ai partecipanti alle visite guidate. E’ possibile inviare gli scatti all’indirizzo visiteguidate@romanatura.roma.it. L’adesione al concorso è gratuita e la premiazione avverrà nel prossimo mese di febbraio. Il regolamento per partecipare è disponibile sul sito di RomaNatura www.romanatura.roma.it

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. a proposito di riserva di monte mario…
    qualcuno ha mai provato ad entrare nel sentiero dall’ingresso che si trova giù all’inizio di via colli della farnesina?
    io ci sono andato un paio di volte, e mi si è presentata la stessa scenetta. due uomini all’ingresso del sentiero. dieci metri più avanti un altro, fermo dietro un albero, a scambiarsi occhiate con quelli all’ingresso. poi uno che comincia a camminarmi dietro , verso il bosco, e quando mi fermo, mi chiede da accendere e si siede.
    è successo uguale due volte… una situazione assurda.
    nonostante avessi un cane abbastanza “dissuasivo” mi sono spaventato un bel pò e sono tornato indietro quasi subito.
    bella la natura qui, mi son detto.
    quello seduto che si alza e mi segue fino all’ingresso… e quello che era all’ingresso che mi fissa.

    poi da lontano vedo tutti e tre che si parlano.

    ma chi abita a via colli della farnesina ha qualche indizio su questi raduni misteriosi?
    ma la polizia da quelle parti ci va, ogni tanto?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome