Home ATTUALITÀ Bilancio partecipato : Bracciano docet

Bilancio partecipato : Bracciano docet

Un esempio concreto di partecipazione dei cittadini alla gestione della res-publica. A Bracciano, il prossimo 10 ottobre alle ore 16, si terrà un’assemblea pubblica in piazza IV Novembre in cui verranno presentate le proposte “dal basso” dichiarate fattibili dalla Giunta Comunale, finanziabili attraverso il bilancio 2010, raccolte durante i vari incontri partecipativi. Contestualmente si darà il via alla votazione che sarà inaugurata in piazza durante la stessa Assemblea e proseguirà poi fino al 20 ottobre presso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune (Urp), dove sarà allestito un seggio elettorale per esprimere le proprie preferenze. (red.)

Possono votare tutti i cittadini con un’età superiore ai 16 anni che siano residenti, domiciliati o con interessi significativi (ad esempio di lavoro) a Bracciano e potranno esprimere una preferenza per ogni ambito tematico (“Sociale”, “Ambientale”, “Giovanile”, “Culturale”, “Programmazione”, “Opere”). Per votare occorre presentare un documento d’identità e, nel caso dei non residenti e domiciliati, compilare un’autodichiarazione. Entro la fine di ottobre, saranno comunicate le proposte che verranno iscritte in Bilancio e cioè i progetti scelti direttamente dalla cittadinanza che il Comune si impegna a realizzare.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome