Home ATTUALITÀ Nuova viabilità quadrante Farnesina: proteste dei residenti prese in esame dal XX...

Nuova viabilità quadrante Farnesina: proteste dei residenti prese in esame dal XX Municipio

nuova.JPGIn merito all’ondata di commenti negativi di numerosi lettori che stigmatizzano la nuova disciplina di traffico nel quadrante Farnesina, introdotta a fine Agosto dal XX Gruppo di Polizia Municipale sulla base di una specifica Risoluzione Consiliare del 2008, l’Assessore ai lavori Pubblici del XX Municipio, Stefano Erbaggi, ci ha inviato la seguente nota.

“la Polizia Municipale ha applicato la risoluzione n. 6 del 4 febbraio 2008 del Consiglio Municipale, presentata dal Partito Democratico (che ha un circolo politico proprio in via della Farnesina) e votata da tutte le componenti politiche. A seguito delle proteste pervenute all’Assessorato ai LL.PP., l’assessore Stefano Erbaggi ha chiesto alla Polizia Municipale ed al delegato alla Mobilità, Antonio Scipione, di valutare con molta attenzione, dopo un breve periodo di prova, l’effettiva validità di tale decisione prendendo in considerazione l’ipotesi di tornare alla situazione di viabilità precedente. L’Assessore tiene a precisare che comunque anche la situazione preesistente era unanimemente riconosciuta come insoddisfacente.”

Sondaggio di VignaClaraBlog.it

Di seguito i risultati del sondaggio chiuso in data 2/10/2009.


[poll=5]

Visita la nostra pagina di Facebook

25 COMMENTI

  1. “L’Assessore tiene a precisare che comunque anche la situazione preesistente era unanimemente riconosciuta come insoddisfacente.”

    Bene, siccome andava male prima, allora può andare malissimo adesso!
    Ma che considerazioni profonde….. che acume politico…..

  2. tornare alla situazione precedente e’ un suicidio per i residenti di quel tratto di strada, l’unica soluzione possibile per ripristinare il doppio senso di marcia e’ una pattuglia che multi costantemete le macchine in doppia fila

  3. o forse voleva semplicemente dire che l’idea di cambiare non era stata presa così tanto per fare ma perchè la situazione di prima non era soddisfacente!!
    sveglia gabriele!!

  4. La risoluzione del 2008, come si evince dai voti venne votata trasversalmente dal Pd, che era proponente del testo, e da alcuni esponenti dell’allora Forza Italia ed Alleanza Nazionale.
    La richiesta di cambiamento della disciplina della viabilità originava da una forte congestione del traffico di Via della Farnesina che ha portato a numerosi ingorghi stradali oltre che al ritardo sovente dell’autobus 188.
    Sono convinto che si possa discutere, dopo un periodo di sperimentazione, della validità di questa scelta, ma sono altrettanto convinto che prima della nuova disciplina non fossimo di fronte ad una situazione tranquilla.
    Un abbraccio

    FRANCESCO SCOPPOLA
    -Gruppo PD-

  5. Caro Scoppola, la situazione di prima forse non era ottimale. Quella attuale è disastrosa: questa mattina altra fila interminabile. Si deve ripristinare la situazione precedente, ma i Vigili debbono impegnarsi per stroncare il fenomeno della doppia fila, che è il motivo per cui si formavano gli ingorghi di cui parla. E’ evidentemente impossibile pensare che tutto il traffico proveniente da piazza Giochi Delfici, per scendere verso Ponte Milvio, debba riversarsi unicamente su via degli Orti, anche perchè questa è spesso bloccata per lo stesso motivo: la doppia fila. Ricordo infatti che su via degli Orti transitano gli autobus, ma quelli grandi, che molto spesso vengono bloccati per l’inciviltà della gente, con ovvie conseguenze. Non si può pensare che per “salire” ci siano tre strade, e per “scendere” una sola, in compagnia del 911, del 446 e così via. Al limite, meglio rendere via della Farnesina a senso unico ma verso Ponte Milvio, non il contrario.

  6. Sono d’accordo con Luca, se si vuole adottare la soluzione del senso unico, che secondo me non è da scartare a priori, l’unico modo per bilanciare il traffico sarebbe quello di uniformarlo su tutta via della Farnesina, quindi a partire da piazza Moizo, nella direzione opposta a quella attuale, cioè verso Ponte Milvio. In questo modo forse il traffico sul primo tratto aumenterebbe un pochino rispetto ad ora, ma credo che potrebbe essere sopportabile per tutti. D’altra parte le spese per la manutenzione di quel tratto di strada sono pagate anche da chi abita a via Zandonai o altrove. Rimane poi il problema dell’illuminazione di via Ranuccio Farnese che nelle ore notturne è impraticabile a piedi ed estremamente pericolosa in macchina.
    Che strana situazione quella del “quadrante Farnesina”, se paragoniamo l’asfaltatura e l’illuminazione di via Ranuccio Farnese con quella delle strade di Vigna Clara o il degrado in cui versano i giardini pubblici del Parco Volpi con la manutenzione che viene effettuata a quelli di Piazza Carli, ristrutturati ancora una volta pochi mesi fa viene da pensare che siano due mondi diversi e distanti, eppure si tratta della stessa circoscrizione.

  7. Ribadisco ancora una volta che il problema viabilità in zona (come in tutta Roma) è provocato dagli automobilisti incivili che parcheggiano in doppia fila e sui marciapiedi.
    In questo caso, la maggiorparte delle code è provocato nelle ore di punta dalle doppie file croniche su Via della Farnesina e Via degli Orti della Farnesina.
    Altro esempio è lo stop tra Via dei Giuochi Istmici e Via dello Sci – veramente paradossale trovarlo sula via principale. E’ stato messo per l’immissione pericolosa delle auto provenienti da Via dello Sci e dovuta alle macchine parcheggiate ovunque nei pressi dell’incrocio (e non dall’alta velocità come sostenuto dalla Municipale).
    Le Autorità vengono sempre incolpate per le nuove iniziative ma il problema sono gli incivili al volante.

  8. Ecco le soluzioni semplici semplici di uno che ci vive quotidianamente:
    ritorno alla vecchia circolazione ma :
    – rigoroso divieto di sosta nel primo tratto di Via della Farnesina ( da Ponte Milvio fino al Ponte dell’Olimpica ). Fare due passi a piedi per andare ai negozi non uccide nessuno.

    – rigoroso divieto di sosta nel tratto ristretto di Via degli Orti della Farnesina
    ( dall’angolo con V. Giochi Istmici fino allo slargo successivo in direzione Ponte Milvio ) Questo tratto è troppo stretto per il passaggio di bus + auto in sosta ad entrambi i lati della strada

    – rigoroso divieto di sosta in prossimità dell”incrocio fra v. del Golf e V Giochi Istmici. Altrimenti l’incrocio resta pericoloso per scarsa visibilità in barba allo stop.

    – riapertura di V. Cassia Antica in direzione Centro. La chiusura, nata da ragioni ormai superate, risulta allo stato attuale del tutto inutile.

    Infine, dopo il tragico incidente, ancora non si è provveduto ad una chiara segnaletica orizzontale e verticale nel tratto a doppio senso di V Acqua Traversa. Inredibile!!!!

  9. Mi pare di capire che siamo tutti d’accordo che è stato assurdo cambiare un senso di marcia a causa delle macchine ,sopratutto il pomeriggio, in doppia fila perchè le “Signore” della zona devono fare shopping!
    Ma come mai spesso ritroviamo i vigili anche dentro il portone di casa ma in quel tratto di strada non capitano mai neanche per sbaglio?? Forse sarebbe il caso di risolvere questo di problema….
    Comunque venerdì scorso, costretta ad uscire mezz’ora prima di casa per arrivare almeno una volta in orario in ufficio (il tempo medio in macchina per percorrere via della farnesina alle 8.30 del mattino sono 12/15 minuti), miracolosamente ho trovato traffico ne a salire ne a scendere. Arrivata in prossimità della famosa curva dove a scendere inizia il senso unico contrario, ho visto salire una macchina (circa 50/70 km di velocità….visto che quando la strada è libera nel nostro quartiere ci piace molto spingere i motori al massimo!!!), come ho immaginato non ha rallentato per dare la precedenza, per cui ho dovuto inchiodare e quando mi sono permessa di suonare il clacson per farlo presente alla “Signora” mi sono presa vari gesti e commenti verbali che si possono immaginare.
    Trovo veramente assurdo che gente come me sia costretta a lasciare a scuola i propri figli prima dell’apertura dei cancelli alle 8.30, e che paghi more a lavoro per i ripetuti ritardi solo per la maleducazione del prossimo. Chiedo ancora aiuto per ripristinare la circolazione com’era.
    Grazie

  10. Per dare un contributo alla questione della Viabilità di Via della Farnesina abbiamo aperto un sondaggio che trovate nella colonna di destra di questo sito.
    Ogni utente potrà votare una sola volta.
    La Redazione

  11. In riferimento alla nuova viabilità del quadrante Farnesina, si precisa che le nuove discipline di traffico sono state adottate con Determinazioni Dirigenziali nn. 588, 590, 591, 592 e 593 del 7 agosto 2008 della U.O. XX Gruppo di Polizia Municipale in attuazione di quanto richiesto dal Consiglio del Municipio XX con risoluzione n. 6 del 4 febbraio 2008, che ha visto il voto favorevole di 15 consiglieri, l’astensione di altri 5 e nessun voto contrario.
    In merito ai risultati conseguiti con la nuova disciplina, mi sembra prematuro parlare di successo o meno (o, se si vuole, di gradimento o meno) in quanto è stata attuata solo da pochi giorni, con condizioni meteo particolari, che hanno reso problematica la viabilità non solo in quel quadrante ma in tutta la città, e su cui ha inciso la riapertura delle scuole e il ritorno alla “normalità” della vita quotidiana, che hanno stravolto i flussi veicolari a cui ci eravamo abituati negli ultimi tre mesi.
    Pertanto, aspetterei ancora qualche tempo per giudicare gli effetti prodotti dalla nuova disciplina di traffico, affinché si possano “metabolizzare” i cambiamenti introdotti, e, se sarà evidente il suo fallimento, nulla toglie che il Consiglio municipale possa tornare sui propri passi e chiedere alla Polizia Municipale di modificare nuovamente la situazione. Ma oggi, sinceramente, questo mi sembra un discorso intempestivo.

    Cons. Antonio Scipione – Delegato alle Politiche della Mobilità Municipio XX.
    Cell. 333.8362355; e-mail scipione.antonio@tin.it

  12. Gentile assessore Scipione
    la ringrazio per i suoi chiarimenti, ma purtroppo la situazione dopo diversi giorni non è cambiata molto.
    Lunghe file la mattina in Via della Farnesina a scendere ed ovvio imbottigliamento all’angolo di Via Ranuccio Farnese con Via Orti della Farnesina.
    La prego di venire una mattina e controllare di persona.

    Che poi la situazione in Via della Farnesina quando era a doppio senso non fosse ottimale è scontato. Perché invece non fare Via della Farnesina a senso unico a scendere?

    Grazie
    Stefano G.

  13. Via della Farnesina è oramai oggetto di test della viabilità.

    Pochi anni fa Via della Farnesina era tutta doppio senso di circolazione.

    Qualche anno fà è stato imposto il senso unico a scendere tra via Zandonai e Via Nemea. Motivo inconsistente, ma con numerosi disagi ai residenti del tratto (me incluso).

    Oggi ci troviamo in una situazione simile.. ma tanto per cambiare il senso unico è a salire. Anche qui il motivo del cambiamento è inconsistente.

    Per far digerire il cambiamento riporto il nuovo “manuale” di circolazione per uscire da Via della Farnesina (ora che lo scrivo mi sento nel terzo mondo)

    Chi abita in via di Farnesina ha solo 2 vie di fuga (per uscire dalla zona):

    1 – Ponte Milvio percorrendo via della Farnesina
    2 – Via Cassia percorrendo Via Apollo Pizio

    Il primo “varco” (recente) è da evitare dalle 8:00 alle 19:00 – tempo di percorrenza medio 15 min. (in auto)
    Il Secondo “varco” è da evitare dalle 7:30 alle 8:15 e dalle 13:00 alle 14:00 tempo di percorrenze medio 10 min. (in auto)

    La cosa assurda è che nonostante tutto continuano ad esserci continuamente le auto in doppia fila, con i vigili oramai disperati e demoralizzati.

    Evitando questi orari non vi accorgerete della differenza.

    Claudio

  14. io invece nel terzo mondo mi ci sento quando vedo sette macchine in doppia fila in cinquanta metri, tra bar rispoli e angolo prati della farnesina.
    ci vorrebbe la famosa “tolleranza zero” in tutta la zona. se davvero i vigili sono così tristi e depressi, si potrebbe mettere le telecamere. tanto, prima o poi, a quello si dovrà arrivare.

  15. Rispondo soltanto al “caro” Pasquino che propone:
    – rigoroso divieto di sosta nel primo tratto di Via della Farnesina ( da Ponte Milvio fino al Ponte dell’Olimpica ). Fare due passi a piedi per andare ai negozi non uccide nessuno.

    – rigoroso divieto di sosta nel tratto ristretto di Via degli Orti della Farnesina
    ( dall’angolo con V. Giochi Istmici fino allo slargo successivo in direzione Ponte Milvio ) Questo tratto è troppo stretto per il passaggio di bus + auto in sosta ad entrambi i lati della strada

    Caro Pasquino….noi che in Via della Farnesina ci abitiamo, dove veniamo a parcheggiare le nostre auto? Tutti nel tuo garage privato? O forse nel tuo giardino? Faccelo sapere perche così, se non abiti troppo lontano (ma sicuramente non abiti in zona…visto che ti interessi pure di via dell’acqua traversa che con la discussione non c’entra assolutamente nulla……) possiamo metterci d’accordo per passare a prendere le chiavi del tuo garage privato!!!!
    E meno male che dici che la situazione la vivi……SI…da lontano e da semplice automobilista che vuol passare da quelle parti senza trovare un briciolo di traffico…e pensa che non far parcheggiare sia la soluzione che risolve il SUO problema…..MA PER FAVORE!!!!!

    La situazione attuale è di sicuro la migliore possibile per salvaguardare la circolazione, i commercianti e i residenti!!! Visto che purtroppo, l’altra soluzione, ossia quella di vietare assolutamente la sosta in doppia e tripla fila con l’utilizzo di pattuglia fissa dalle 8 alle 20, non riscuote successo dei vigili e dei commercianti…….

  16. un vero Conte il nostro Luca, molto sprezzante degli altri e rigorosamentte preoccupato di sè stesso e della sorte delle carrozze dei duchi e delle contesse di via della farnesina. Se poi su via degli orti si creano file di centinaia di auto ma chissefrega, se lo smog sale ma chissenefrega, se per portare i nostri figli alla Merelli a Ponte Milvio ora ci vogliono 20 minuti di più ma chissenefrega, l’importante è che le carrozze siano tutte ben messe e che le botteghe della via non siano troppo disturbate dai plebei in auto.

  17. La soluzione attuale in via della Farnesina è evidentemente inefficace poiché richiede l’istituzione di tre incroci: 1) tra chi scende e chi sale via della farnesina; 2) immissione in via degli orti; 3) a ponte milvio per chi sale.
    Inoltre, il senso unico a scendere ha implicato una magistrale alzata d’ingegno: lo spostamento dei cassonetti da via della Farnesina (nel punto più largo, sotto il ponte dell’olimpica) in via Ranuccio Farnese, dove non c’è spazio per accostare e chi si ferma per scaricare la spazzatura blocca -suo malgrado- tutta la fila di chi scende da via della Farnesina per immettersi su via degli orti.

    Sembra pertanto molto più sensato istituire un senso unico a scendere o ripristinare il doppio senso: 1) si ridurrebbero gli incroci ed i conseguenti rallentamenti, 2) si riposizionerebbero i cassonetti in corrispondenza dello slargo, 3) potrebbe infine essere ripristinato il collegamento nei due sensi con via degli Orti (via Ranuccio Farnese e via Duchi di Castro) riducendo l’intasamento causato a ponte milvio da chi deve immettersi in via della farnesina da via degli orti.

    Spero che i nostri amministratori abbiano l’umiltà di riconoscere l’errore e corrano tempestivamente ai ripari. Il malumore sta infatti montando vorticosamente. Temo peraltro che questo mostro non abbia ancora dato il peggio di sé: mi chiedo cosa accadrà alla riapertura dell’asilo di via della Farnesina (speriamo presto), quando tra le 8 e le 9 convergono in zona tutte le macchine per scaricare gli innocenti bimbi del quartiere….

    Con riferimento alla doppia fila (se non addirittura al divieto di sosta e fermata), non posso non evidenziare come Via della Farnesina (come Ponte Milvio, davanti Marcucci) siano l’evidente dimostrazione del disinteresse dei vigili ad intervenire (o interesse a non intervenire…?) in corrispondenza di esercizi commerciali.
    Come per molti altri fatti del nostro Paese, è inutile assumere nuve iniziative o ricercare soluzioni problemi se poi le leggi non vengono fatte rispettare.
    I nostri amministratori non si nascondano e si diano da fare per correggere questo malcostume, a cominciare dal nostro quartiere

  18. mi auguro che gli amministratori considerino bene che i risultati del sondaggio non hanno alcuna rilevanza.
    è un risultato ovvio. gli abitanti di cinque o sei palazzi contro tutti….
    sarebbe come fare un sondaggio sulla riapertura notturna della tangenziale. probabilmente avremmo il 99% di Sì.

  19. Sono d’accordo con Piero, d’altra parte qualunque strada se si facesse un sondaggio tra i soli abitanti potrebbe essere messa a senso unico o addirittura adibita a traffico locale.

  20. Un tema collaterale, ma in linea con la paradossale situazione della viabilità che stanno vivendo i residenti di Via Zandonai e di Via della Farnesina.
    Non contenti infatti delle snervanti attese mattutine in via Ranuccio Farnese dovute alla cervellotica soluzione adottata nelle scorse settimane – nelle serate di venerdì, sabato e domenica, costoro si trastullano per svariati minuti con gli imbottigliamenti determinati da SUV e mini-car di proprietà di imberbi quanto maleducati adolescenti, assiepati con spezzante noncuranza nello slargo tra Piazza Giochi Delfici, Via Zandonai e Via Nemea.
    La Polizia Municipale – interpellata in merito – sostiene di non avere ne’ autovetture nè personale in grado di intervenire, essendo le scarse risorse impegnate negli accertamenti relativi agli incidenti stradali. Non resta che dotarci di un lampeggiante.

  21. Purtroppo non ha risposto Pasquino…. mi auguravo sinceramente che mettesse a disposizione di tutti gli abitanti di Via della Farnesina bassa i suoi 4/5mila parcheggi sotterranei visto che la soluzione da lui auspicata prevede un bel divieto di sosta per tutta la zona Farnesina – Duchi di Castro – Orti Farnesina…..
    Vogliamo parlare allora delle ore trascorse da noi residenti a cercare posto per la nostra auto in zona o semplicemente per arrivare a casa, soltanto perchè a Via della Farnesina tutte le gran signore come Caterina vogliono andare a fare la spesuccia con il loro bel SUV e parcheggiarlo in tripla fila davanti al negozio di scarpe o di toletta per cani? O vogliamo parlare di tutte le gran signore come Caterina che vogliono a tutti i costi accompagnare i figli alla Merelli con il SUV e lo parcheggiano rigorosamente in tripla fila a Via degli Orti della Farnesina impedendo il traffico alle auto e soprattutto agli autobus….oppure quando si fermano dal venditore abusivo di frutta e verdura causando ingorghi e file interminabili di fronte alla Posta?
    Io non dico che la soluzione sia la migliore…ma sicuramente è una soluzione che se non altro tutela leggermente i residenti della Farnesina…..proporne altre migliori sarà cura di tutti….di certo voler andare avanti come era prima è soltanto un segno di menefreghismo e inciviltà….!!!

  22. Volete sapere quale sarebbe l’unica soluzione per risolvere il problema?
    Una pattuglia fissa dei VV.UU. che gira ininterrottamente dalle 8 di mattuna alle 20 per Via farnesina, Via Duchi di Castro, Via Orti Farnesina, Via Ranuccio Farnese e multa o fa rimuovere immediatamente tutte le auto che sostano in doppia (e tripla) fila!! Soltanto così si puo ripristinare il doppio senso di Via della Farnesina…..altrimenti in ogni caso tornare all’antico sarebbe soltanto un ritorno al traffico selvaggio, al parcheggio indiscriminato in doppia e tripla fila, clacson e smog al massimo!!!
    Purtroppo è anche la soluzione osteggiata sempre e comunque da tutti i commercianti…basterebbe molto molto poco!!!

  23. Buongiorno
    vorrei sapere se ci sono novità sulla viabilità a senso unico su Via della Farnesina oppure è rimasto tutto invariato.
    A mio parere credo siano passati parecchi giorni per dar modo di valutare e di accertare che la modifica effettuata a fine Agosto non è assolutamente funzionale, anzi tutt’altro.

  24. Il tema della viabilità nel quadrante Farnesina è scomparso dalla front page di VCB, ma è purtroppo tutt’altro che inattuale ; anzi, diventa di giormo in giorno più caldo, in coincidenza con l’approssimarsi dei picchi di traffico prenatalizi.

    I residenti di Via della Farnesina nonchè gli automobilisti di passaggio ed i genitori che hanno avuto la malaugurata idea di iscrivere i propri figli alla Zandonai continuano a patire gli effetti dei provvediementi di qualcuno che non ha a cuore alro che le sorti dei commercianti.

    Ce ne ricorderemo a tempo debito.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome