Home AMBIENTE Via Mastrigli – i cittadini si rivolgono alla magistratura

Via Mastrigli – i cittadini si rivolgono alla magistratura

“Gli amministratori del Comune di Roma e del XX Municipio non fanno il proprio dovere? Una parte della città è abbandonata alla gestione spregiudicata di eco-mafiosi? Inquinamento delle falde acquifere e continui attentati alla salute pubblica? Mozioni approvate all’unanimità ed interpellanze al Comune e alla Regione lasciate sulla carta? Da domani la magistratura entra in campo” Lo comunica il Comitato Cittadini Villaggio dei Cronisti annunciando che da domani inizierà a presentare ogni giorno, e giorno dopo giorno, un numero infinito di esposti alla Magistratura oltre che al Prefetto di Roma, alla Questura ed al generale Mori, responsabile dell’Ufficio Extradipartimentale del Comune di Roma per la Sicurezza.

Il Comunicato si chiude con un monito: “Suggeriamo all’Assessore Fabio De Lillo ed al Sindaco Gianni Alemanno di agire con celerità per la rimozione del parcheggio-discarica e per mettere in sicurezza il residence adiacente o a preparare scuse convincenti per la Magistratura sul loro non-operato”.

 

Via Mastrigli: la sua storia è tutta qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome