Home ATTUALITÀ XX Municipio – Aula occupata dai cittadini e Consiglio sospeso

XX Municipio – Aula occupata dai cittadini e Consiglio sospeso

 consiglio riconvocato in 2a convocazione, a urgenza, per domani alle 11.30

Oggi durante il consiglio Municipale circa 30 cittadini hanno occupato l’aula del Consiglio. Il motivo della occupazione è da ricondursi alla mancata approvazione della risoluzione contraria al parcheggio di Piazza Jacini.

La risoluzione che è stata presentata fuori sacco ha ricevuto l’opposizione del Consigliere Panfdolfi eletto nelle liste dell’IDV e passato il 21 gennaio al gruppo Amore per Roma che fiancheggia la maggioranza sia in Municipio che in campidoglio leggi articolo. Il consigliere Pandolfi si è opposto alla risoluzione motivando il suo rifiuto in quanto non tutte le commissioni del XX Municipio avevano espresso un parere. Ricordiamo che per le risoluzioni presentate fuori sacco è sufficiente che anche uno dei consiglieri si opponga affinché la risoluzione non venga approvata.

Ma veniamo alla cronaca.

Pur essendo chiaro all’aula che oggi era l’ultimo giorno utile per esprimere il dissenso e dopo che il consigliere Pandolfi ha espresso la sua contrarietà alla risoluzione circa 30 cittadini presenti in aula hanno cominciano a rumoreggiare. Si è creata in aula una grande confusione e di seguito il gesto eclatante: il pubblico presente si alza ed occupa l’aula consiliare costringendo il Presidente Simone Ariola a sospendere la seduta e chiedere l’intervento delle forze dell’ordine che cercando di ristabilire la calma invitavano i cittadini a lasciare l’aula.

Mentre scriviamo è tornata la calma ed il presidente del Consiglio Simone Ariola dopo aver effettuato di nuovo l’appello nominale ha preso atto dell’assenza di gran parte dei consiglieri di maggioranza e per mancanza di numero legale ha dichiarato chiusa la seduta di Consiglio.

Pertanto neanche oggi, e per la terza volta consecutiva, si e’ poututo discutere dell’affare dell’Inviolatella Borghese (Leggi articolo) anch’esso in programma. A distanza di poco ci giunge pero’ comunicazione da parte del Presidente del Consiglio Simone Ariola che l’aula è stata convocata a urgenza, in seconda convocazione per domani, martedi’ 28 aprile, alle 11.30 per riprendere il dibattito sull’OdG odierno. (Red.) 

Visita la nostra pagina di Facebook

6 COMMENTI

  1. …sono anche io rimasto basito e sorpreso dall’opposizione del Cons. Pandolfi (ieri Italia dei Valori ed oggi Gruppo MIsto) all’inserimento all’ordine del giorno della proposta di risoluzione contro il PUP di Piazza Jacini.
    Domani in conferenza dei Capigruppo proporrò la Convocazione di un Consiglio ad Urgenza sul tema.
    Simone Ariola
    Presidente del Consiglio Municipio Roma XX
    simoneariola@tiscali.it 338/2750564

  2. Ottima cronaca, come sempre, però quanto riferite in merito al consigliere Pandolfi contrasta con quanto dichiarato dallo stesso interessato oggi ad alcuni cittadini che gli chiedevano a quale partito appartenesse, in quanto ha affermato di essere un consiglere dell’IDV. Non penso si tratti di un suo personale ripensamento, ma forse fa gioco che l’opposizione all’inserimento fuori sacco del parere contrario al Parcheggio di Piazza Jacini non sia partito da un consigliere della maggioranza.

  3. L’impegno del presidente Ariola, e anche quanto affermato dal Presidente del Municipio Giacomini , sopraggiunto dopo che la seduta del Consiglio era stata sciolta, lasciano sperare in un ruolo del XX Muncipio sulla vicenda del Parcheggio di piazza Jacini che non sia basato su silenzi, omissioni e ritardi favoriti da veti previsti dal regolamento.
    I cittadini che si trovavano oggi in Consiglio chiedono questo.

  4. il solito tetatrino della politica. L’ultimo arrivato in casa PDL paga pegno e viene mandato allo sbaraglio ad opporre il veto della maggioranza della maggioranza ad una proposta di risoluzione onesta e legittima presentata dalla minoranza della maggioranza. Il teatrino è tutto là, all’interno della PdL divisa tra fazioni, correnti, personalismi, ripicche, invidie che si ripercuotono sulle spalle dei cittadini. Ha solo un neo questa occupazione: è durata troppo poco.

  5. Rosanna, ma quale IDV ! Pandolfi ha lasciato l’IDV a Gennaio, non hai visto il collegamento alla sua intervista nell’articolo qui sopra ? O ha fatto un secondo salto mortale o la sua dichiarazione di questa mattina è mendace perchè ufficialmente lui al XX è del gruppo misto (misto con chi? è da solo!) come risulta pure sul sito del municipio. Quindi ha camuffato la sua appartenenza in mala fede.
    Evidentemente e praticamente obbediva ad ordini che praticamente venivano praticamente dall’alto…

  6. Marcello, io seguo e ho ben presente le vicende del consigliere Pandolfi e la sua attuale collocazione poltica : è lui che le dimentica

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome