Home ATTUALITÀ Terremoto in Abruzzo: stop all’invio di materiali, lo chiede la CRI

Terremoto in Abruzzo: stop all’invio di materiali, lo chiede la CRI

cri.jpgCon un comunicato La Croce Rossa Italiana “ringrazia tutto il popolo italiano per la grande risposta di solidarieta’ che ha riempito di materiale i magazzini” ma chiede anche di fermare momentaneamente le donazioni perche’ “si continua a ripetere l’arrivo senza autorizzazione e coordinamento di aiuti portati direttamente dai cittadini, che nonostante le buone intenzioni, stanno congestionando il sistema di soccorso”.

 “Proprio per questo rinnoviamo l’invito a coordinare con i comitati locali di Croce Rossa l’invio di aiuti verso l’Abruzzo.L’emergenza purtroppo durerà ancora nel tempo – prosegue il comunicato – e quindi ci sarà il modo di continuare sulla strada della generosità nei confronti dei cittadini abruzzesi. Per il momento però, proprio per evitare inutili sprechi, chiediamo a tutti di fermare temporaneamente l’invio di aiuti, fino a una nuova comunicazione ufficiale”.

A chi volesse comunque manifestare la propria solidarieta’ alla popolazione dell’Abruzzo colpita dal dramma del sisma sottolineiamo  il modo piu’ immediato e con zero problemi organizzativi : inviare un contributo in denaro. Per effettuare donazioni direttamente alla CRI si posso utilizzare i seguenti sistemi:

1. versamento su conto corrente bancario n° 218020 presso: Banca Nazionale del Lavoro-Filiale di Roma Bissolati, Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma. Il codice IBAN e’ IT66C0100503382000000218020 e la causale e’ PRO TERREMOTO ABRUZZO

2. versamento su conto corrente postale n. 300004 intestato a: “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma. IT24X0760103200000000300004 e’ il codice IBAN e PRO TERREMOTO ABRUZZO e’ la causale.

3. e’ anche possibile effettuare dei versamenti online attraverso il sito web della CRI all’ indirizzo www.cri.it/donazioni

Segnaliamo infine che il Comune di Roma, su disposizione del sindaco Gianni Alemanno, ha gia’ da giorni attivato un conto corrente bancario sul quale è possibile versare le sottoscrizioni:  il codice IBAN è IT45M0300205117000401124128   (Red.)

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome