Home ATTUALITÀ Comitato Cittadino XX Municipio: dalle parole ai fatti

Comitato Cittadino XX Municipio: dalle parole ai fatti

assemblea.jpgA seguito dell’assemblea pubblica del 17 Marzo con Presidente, Assessori e Consiglieri del XX Municipio, riceviamo dal Comitato Cittadino per il XX Municipio, che ha organizzato l’incontro,  la seguente relazione, che volentieri pubblichiamo. “Lunedì 30 marzo si è tenuta la riunione mensile del nostro Comitato per commenti e riflessioni sull’assemblea pubblica del 17 marzo. I partecipanti hanno espresso insoddisfazione per le risposte date, in generale vaghe e non risolutive dei problemi posti dai cittadini; nel migliore dei casi si faceva riferimento a proposte inoltrate alle amministrazioni competenti, di cui si era in attesa di risposta. Si è deciso quindi di continuare a sollecitare il Municipio, gli uffici tecnici municipali e comunali, la polizia municipale e i responsabili dell’Ama, sui problemi emersi in assemblea:

Lavori Pubblici
Strada di Fondo Valle
Collegamento via Fosso del Poggio con via Fosso del Fontaniletto
Marciapiedi: via di Grottarossa, via Cassia
Rotonda  all’incrocio tra via Della Crescenza , via Due Ponti, via Oriolo Romano
Illuminazione via Cassia
Problematiche connesse alla viabilità delle vie:Vibio Mariano, Santa Giovanna Elisabetta
Problemi Pup di Vigna Clara

Mobilità
Razionalizzazione mezzi esistenti (223,222), istituzione dello 029
Capolinea Metro C
Doppio senso Cassia Antica

Ambiente
Accesso e fruizione dei parchi dell’Insugherata e Inviolatella
Futuro dei campi sperimentali di via della Crescenza

I problemi maggiormente evidenziati dai partecipanti alla riunione sono stati:

Impossibilità per i pedoni di percorrere i marciapiedi di via Grottarossa, occupati da macchine parcheggiate e dai cassonetti dell’Ama: A tale problema, già evidenziato alle autorità dal comitato dei genitori dell’Istituto Parco di Veio, il Presidente Giacomini, in data 24 febbraio ha risposto di aver trasmesso al dirigente tecnico, ing. Di Lorenzo, il  materiale inviatogli, chiedendo di conoscere quali iniziative intenda intraprendere. Il nostro Comitato chiederà al più presto un appuntamento all’ing. Di Lorenzo e alla Polizia Municipale, per sollecitare provvedimenti per i quali sono state avanzate proposte anche da parte dei partecipanti.
Doppio senso in Via Cassia Antica: Al problema sono sensibili tutti i cittadini del quartiere, dichiaratisi disponibili a continuare la raccolta delle firme; alcuni di essi contatteranno l’ATAC per avere spiegazioni.
Per i problemi di viabilità di Via Vibio Mariano e del senso unico in via Lucio Cassio contatteremo la Polizia Municipale.
Per il capolinea del Metro C tutti i partecipanti sono favorevoli alla sua localizzazione alla stazione della Giustiniana, ritenendo che la risoluzione proposta dal Municipio (capolinea all’ospedale Sant’Andrea) priverebbe la Cassia, in una zona popolatissima, della possibilità di usufruire di tale mezzo.
Per quanto riguarda il problema dei Pup a Vigna Clara, il nostro comitato ha organizzato un’assemblea pubblica presso la Chiesa di San Gaetano presumibilmente per il 17 aprile.
Il problema dei parchi sarà affrontato in un’assemblea pubblica con assessori e consiglieri del municipio, Roma natura, rappresentanti del Parco di Veio, del comitato Robin Hood,  del Movimento Difesa del Verde.

Questa relazione sarà inviata al Presidente, agli Assessori e ai Consiglieri coinvolti, il lavoro dei quali sarà da noi seguito nelle Commissioni e nei Consigli.”
(Comitato Cittadino per il XX Municipio)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome