Home AMBIENTE Tomba di Nerone: una discarica a pochi metri dalla Cassia

Tomba di Nerone: una discarica a pochi metri dalla Cassia

robinRobin Hood, Comitato spontaneo per la tutela della Riserva Naturale dell’Insugherata, torna a farsi sentire per segnalare uno stato di grave degrado in zona Cassia, alle spalle dei giardini di Tomba di Nerone, dove c’e’ ed ha fotografato una vera e propria discarica, da carcasse di motorini a vecchi estintori, il tutto a poche decine di metri dalla trafficatissima via Cassia. 

“Lungo un sentiero che un tempo immetteva nella Riserva dell’Insugherata vi sono montagne di rifiuti e i resti di quella che un tempo doveva  essere una baraccopoli. I residenti e chi frequenta i giardini teme di fare brutti incontri ed evita di inoltrarsi nello stretto passaggio ingombro di sporcizia, vecchi materassi e carcasse di scooter rubati”.

[GALLERY=322]

“Viene spontaneo chiedersi – si interroga Robin Hood – come è possibile che in un’area sottoposta a stringenti vincoli edilizi dove è necessario ottenere uno speciale nulla-osta anche per piccole modifiche e dove un privato cittadino non può, nel giardino di casa, tagliare una pianta senza l’ autorizzazione della Forestale, avvenga tutto ciò.”

“Quando si sente parlare di Riserva Naturale si pensa ad un posto idilliaco dove la natura è protetta, a meno che per biodiversità non si intenda proprio questo” e’ l’amara conclusione alla quale giunge il nostro Robin.  (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome