Home ATTUALITÀ Via Cassia Antica ignorata, e con essa istituzioni e cittadini

Via Cassia Antica ignorata, e con essa istituzioni e cittadini

iestv.JPG“Conosco il problema di via Cassia Antica, ne parlero’ con il XX Municipio per trovare una soluzione che venga incontro alle esigenze di viabilita’ della zona”. Nell’intervista di IES TV del 23 Gennaio cosi’ si esprime l’Assessore alla mobilita’ del Comune di Roma, Sergio Marchi. Ma poi ne ha parlato?

No. A quel che ci risulta, non solo non ne ha parlato ma ha anche ignorato un formale invito fattogli da Simone Ariola, presidente del Consiglio del XX Municipio, acceso sostenitore della causa. Quest’ultimo infatti, in suo commento all’intervista di cui sopra, ci informo’ di aver “inviato all’Assessore Marchi e al Direttore del VII Dipartimento del Comune di Roma una nota per chiedere la loro disponibilita’ a partecipare ad un Consiglio straordinario sul tema da svolgersi entro il 15 Marzo in zona Cassia, in orario pomeridiano, cosi’ da consentire una maggior partecipazione del pubblico”.

Il 15 Marzo e’ passato senza che – ne abbiamo certezza – alcuna dimostrazione di disponibilita’ sia giunta. Definirlo uno schiaffo istituzionale forse e’ esagerato ma l’indifferenza dimostrata alle esigenze di migliaia di cittadini ed al Presidente dell’aula che li rappresenta e’ il segno di quanta sia scarso l’interesse nei loro riguardi, nelle istanze e nelle ragionevoli proposte avanzate.  Ma noi non demordiamo. (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Questa mattina ho provveduto a rinviare una seconda nota sia al Direttore del VII Dipartimento che all’Ass. alla Mobilità del Comune chiedendogli ancora, la loro disponibilità a partecipare ad un Consiglio straordinario da svolgersi entro il 10 Aprile sulla riapertura o almeno sulla sperimentazione della riapertura della via Cassia antica al doppio senso di marcia.
    Se non avrò risposte convocherò comunque un Consiglio straordinario entro il mese di Aprile.
    Sono deciso a far valere le richieste dei residenti e dei cittadini, nonchè a far rispettare la risoluzione municipale votata nel Gennaio del 2007, contenente i pareri favorevoli della Polizia municipale del XX Gruppo e della Commissione Mobilità della precedente legislatura.
    Purtoppo non si fanno sconti!!
    Simone Ariola
    – Presidente del Consiglio Municipio Roma XX –

  2. Perchè “purtroppo” non si fanno sconti, caro Presidente ? Ma meno male che c’è un rappresentante delle istituzioni che non fa sconti in un municipio dove sembra che i saldi ci siano tutto l’anno ! Bravo Ariola, contiamo su di lei. Clara.

  3. E’ proprio perche l’Assesore Marchi conosce bene il problema di via Cassia Antica che si tiene alla larga dal XX Municipio, dalle richieste ufficiali del Presidente del Consiglio Ariola e dalle incessanti pressioni e proposte dei cittadini ai quali era stato promesso che l’amministrazione capitolina, essendo dello stesso schieramento di quella municipale, avrebbe guardato al XX Municipio con occhi diversi;
    Ecco il risultato, un Assesore dopo più di due mesi non ha trovato un giorno per dedicarsi al nostro Municipio……..signori, a voi le conclusioni!
    Alessandro Cozza
    Cons. PD
    alessandrocozza.blogspot.com

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome