Home AMBIENTE Via Mastrigli e la petizione – ne parla la stampa

Via Mastrigli e la petizione – ne parla la stampa

libero-22608.jpgIl quotidiano Libero, nella sua edizione del 22 Giugno, si è occupato di Via Mastrigli e della petizione lanciata dal Comitato Cittadini Villaggio dei Cronisti e da VignaClaraBlog per richiamare l’attenzione delle istituzioni locali. Dall’articolo di Rita Cavallaro  estraiamo alcuni salienti passaggi ” …Una discarica con 3 metri di rifiuti coperti dall’asfalto. È questa la situazione a via Mastrigli, in zona Cassia, dove la salute di circa 400 persone è ormai a rischio. Quella che era una riserva naturale nel tempo si è trasformata, a causa dell’inciviltà della gente, prima in un cimitero di lavatrici, frigoriferi, carcasse di auto, bombole del gas, e poi in un parcheggio costruito proprio sulla discarica.
Una situazione insostenibile per i residenti che, in questi giorni, hanno fatto una petizione, pubblicata su VignaClaraBlog.it, per chiedere al XX Municipio l’effettuazione di un Consiglio straordinario proprio in via Mastrigli. …i cittadini hanno paura, l’aria che si respria a Via Mastrigli è pesante, e dopo lo scandalo di Napoli non escludono che sotto i loro piedi ci possano essere dei rifiuti tossici e che proprio per questo il proprietario del sito, a dicembre scorso, abbia coperto in tutta fretta la discarica….c’è poi il rischio incendi….i rappresentanti politici devono vedere di persona…e visto che le continue lamentele non sono servite, adesso i residenti hanno deciso di presentare le firme in Municipio…”

cliccando qui puoi leggere la petizione: firmala anche tu

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Nel mentre tutto tace, che il XX° si sia dimenticato di Via Mastrigli ?
    Eravamo rimasti alle azioni di contrasto e agli ulteriori sopralluoghi, ma intanto il tempo passa e di fatti concreti, come dicono a Madrid, nada.

  2. Non mi stupisce tutto ciò: sono i soliti che da 15 anni governano e per il territorio cosa hanno fatto?
    A 5 km da Via Mastrigli c’è un sito industriale ai piedi della Clinica Villa Claudia: è nel Parco di Vejo e nessuno della XX si accorge di loro!
    Credo che qualcuno ne abbia sentito parlare!

    Buona vita!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome