Home AMBIENTE Ponte Milvio e le affissioni abusive – chi ci mette la faccia...

Ponte Milvio e le affissioni abusive – chi ci mette la faccia e chi no

Ci metto la faccia. Così annuncia un manifesto affisso abusivamente in questi giorni sulle facciate di proprietà privata di alcuni immobili nella zona di Vigna Clara e Ponte Milvio. C’è da ammirare questo giovane imprenditore che rischia la sua faccia – e relativa sanzione amministrativa e penale – per pubblicizzare la sua attività con affissioni abusive che deturpano il contesto urbano e danneggiano la proprietà privata. Se non altro dimostra coraggio.

[GALLERY=117]

D’altra parte cosa gli si può dire dopo che per due mesi di campagna elettorale, da parte dei candidati locali, sono stati affissi impunemente migliaia di manifesti su palazzi ed istituti pubblici e privati nei nostri quartieri ? Ad esempio, a Ponte Milvio, sulla facciata dell’Istituto Tecnico Bernini, oggi ancora campeggia – dopo quasi due mesi dalle elezioni – il manifesto 6×2 (quanto un monolocale) di Samuele Piccolo, eletto al Comune di Roma nella lista PdL con ben 12.368 voti ed attuale consigliere delegato dal Sindaco alla sicurezza di Roma.

[GALLERY=118]

Un bel premio quello della delega alla sicurezza, perché per gestire la sicurezza a Roma ci vuole coraggio. Peccato che per dimostrare coraggio bisogna anche saperci mettere la faccia, cosa che lui, nel suo manifesto, non ha fatto. Se ne deduce che il primo è un grande ed il secondo è un Piccolo. Consigliere, quando lo rimuoviamo – a sue spese – questo manifesto ?

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. stupendo ! sul sito del piccolo Piccolo c’è un avviso che dice: hai problemi nel tuo municipio ? segnalameli.
    Tu ci clicchi e una nuova pagina dice: scrivimi in questa pagina quello che non funziona nel tuo Municipio o inviami una tua proposta per rendere migliore, più sicuro e vivibile il tuo territorio. Porterò la tua voce in Campidoglio trasformando la tua segnalazione in una mozione o in una interrogazione al Consiglio Comunale.

    Hai capito che roba ?
    Gli ho scritto chiedendogli di togliere quell’orribile manifesto. Chissà se porterà la mia voce in Consiglio Comunale !!

    Scrivetegli tutti, ecco l’indirizzo:
    http://www.samuelepiccolo.it/

  2. Gli ho scritto anch’ io confidando nelle sue interrogazioni alla precedente giunta a proposito del decoro urbano.
    Vorrei segnalare, poi, anche i manifesti di Alemanno che campeggiano paralleli a quelli di Piccolo.
    Sindaco , per favore, li faccia togliere !!!

  3. anch’io gli ho scritto chiedendogli di togliere quel manifesto dal muro della scuola, ma credete che ci ascolterà ? Io credo che più siamo a scrivergli e forse più probabilità abbiamo di riuscirci, perciò scrivetegli tutti ! ciao
    Martina

  4. Si può sperare, grazie a Vignaclarablog di avere notizie sui verbali elevati nel Municipio per le affissioni abusive elettorali? Oltre tutto chi si occupa di sicurezza dovrebbe essere per il rispetto delle regole e quindi anche per le sanzioni in caso di violazioni. O no? Rosanna

  5. C’è ancora sulla facciata del Bernini il grande manifesto elettorale di Piccolo. Non facciamo passare in cavalleria delle buone iniziative, ricordiamogli di toglierlo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome