Home ATTUALITÀ Via Cassia Antica: ieri, 8 marzo, rapina in un supermercato ?

Via Cassia Antica: ieri, 8 marzo, rapina in un supermercato ?

auto-polizia.jpgRiceviamo e pubblichiamo questa notizia giuntaci qualche minuto fa da una nostra lettrice. Non siamo riusciti a trovarne conferma nei quotidiani e nei notiziari on-line di oggi e quindi il punto interrogativo nel titolo è doveroso ma poiché riteniamo la nostra lettrice in buona fede, essendo peraltro stata – come lei precisa – presente all’accaduto, vi riportiamo la notizia così come ci è giunta.

In relazione alla rapina a mano armata che c’è stata ieri, Sabato 8 marzo, nel tardo pomeriggio (credo fossero le 19) nel supermercato CTS in via Cassia Antica io mi trovavo all’interno del supermercato durante la stessa ma per fortuna ero abbastanza dietro per non vedere rapinatori e non essere in reale pericolo. Ho sentito però che in un minuto hanno rapinato tutte le casse, dopo aver preso in ostaggio una donna per costringere i cassieri a svuotarle … 

Non sono riuscita a trovare nemmeno una notizia al riguardo da nessuna parte, né sui giornali online, né sul TGR di ieri sera e di questa mattina, né su Internet, né sull’Ansa. Possibile che non si parli di cose di questo genere ? Una signora che era vicino a me durante la rapina ha detto che non è la prima volta che accade al CTS anche se era la prima in cui si ritrovava, e che è accaduto anche al PIM (non so quale) a mezzogiorno, un altro giorno. Fanno notizia solo le rapine dove ci scappa il ferito o il morto o alle poste ?! E quando sono arrivate le forze dell’ordine hanno lasciato tranquillamente due zingare elemosinare nel parcheggio di fronte l’ingresso del supermercato con due bambini a seguito: uno di pochi anni, l’altro ancora in fasce…. Già è reato mendicare, ma i bambini non li vogliamo difendere ?!!! Viviamo in completo abbandono e menefreghismo: sono senza parole. E io intanto ho passato uno dei più brutti quarti d’ora della mia vita….”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome