Home ATTUALITÀ XX Municipio: una proposta per il Bilancio Partecipato

XX Municipio: una proposta per il Bilancio Partecipato

vignclarablogcomstampa6.jpgRiceviamo e pubblichiamo volentieri il seguente comunicato stampa del Consigliere Francesco Scoppola, gruppo PD del XX Municipio, col quale ci informa di una importante iniziativa.

“E’ stata presentata oggi in Municipio, da parte del gruppo del Partito Democratico, una proposta di deliberazione concernente l’istituzione del Bilancio Partecipato nel nostro Municipio. Tale proposta – afferma Francesco Scoppola in qualità di estensore del testo – si pone nell’ottica di favorire una maggiore partecipazione dei cittadini alla vita e alle scelte dell’istituzione municipale e di ridurre quella distanza spesso intercorrente tra elettori ed eletti.

Il regolamento sul Bilancio Partecipato è stato elaborato sulla falsariga degli istituti già previsti in altri Municipi di Roma e consterà di tre fasi: la pubblicizzazione mediante avviso pubblico, la consultazione dei cittadini e la valutazione delle proposte presentate. Questo progetto – conclude Scoppola – si integra con il lavoro sui temi della partecipazione che dall’inizio della consiliatura hanno visto il Partito Democratico protagonista con la delibera sul Consiglio dei Giovani e il lavoro preparatorio per l’istituzione di una Consulta degli Immigrati. Qui di seguito potete trovare la bozza del regolamento che disciplinerà il Bilancio Partecipato (clicca qui)”.

NdR: salutiamo con soddisfazione questa iniziativa perché risponde in pieno alla voglia di trasparenza e di partecipazione alla res-publica che anima questo blog e tutti i suoi lettori. Proprio quella trasparenza e partecipazione sulla redazione del bilancio municipale che invocammo, in epoca non sospetta, con un nostro articolo del 18.9.2007 (leggi qui) che ci fa ora sentire meno Cassandre di quanto allora poteva sembrare e che chiudemmo, forse un po’ romanticamente, con un verso di Giorgio Gaber che ci piace di nuovo ricordare: “La libertà non è star sopra un albero, non è neanche avere un’opinione, la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione” (La Libertà – 1973)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome