Home ATTUALITÀ XX Municipio: voglia di trasparenza e partecipazione

XX Municipio: voglia di trasparenza e partecipazione

partecipazione.jpgTrasparenza. Partecipazione. E’ la voglia di trasparenza  e di partecipazione alla gestione della cosa pubblica che ci spinge a scavalcare i confini del nostro Municipio per parlare di quanto sta accadendo in un Municipio confinante, il XVII (Prati, Delle Vittorie, Trionfale)  in cui è stato approvato un progetto, già in corso di realizzazione, in base al quale  in questi giorni il bilancio municipale per l’anno 2008 verrà elaborato con il contributo attivo dei cittadini. Non ce ne voglia il nostro amico blogger di RomaDelleVittorie per questa invasione di campo, ma la notizia è troppo ghiotta e troppo per noi stimolante per non parlarne, perché contribuire alla diffusione della cultura partecipativa mediante un più ampio coinvolgimento dei cittadini nella vita politica e amministrativa del nostro territorio è uno degli obiettivi primari di VignaClaraBlog.

Bene, nel suddetto Municipio, fino al 22 settembre i cittadini residenti, tramite la compilazione di un modulo distribuito via internet e presso le sedi municipali, potranno esprimere le proprie proposte e le proprie richieste di intervento sul territorio che saranno poi analizzate da parte degli organi politici del Municipio e contribuiranno alla elaborazione del bilancio municipale 2008 la cui stesura finale sarà poi trasmessa al Campidoglio per le relative approvazioni.

Tutte le informazioni inerenti la partecipazione dei cittadini, le loro proposte e gli esiti delle stesse  saranno pubblicate sul sito internet del Municipio allo scopo  di garantire la più assoluta trasparenza.

Nel commentare questo evento Giovanni Barbera, presidente del Consiglio del XVII Municipio, ha detto che tale progetto “…si fonda sulla convinzione che la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali strategici, fra cui quelli riguardanti le scelte economiche e finanziarie dell’amministrazione pubblica, non deve intendersi solo come un’opzione politica o culturale, ma come una componente essenziale dei processi di governo…ritenendo che i municipi, quali istituzioni di prossimità, abbiano il dovere di sperimentare forme innovative di coinvolgimento e partecipazione democratica dei cittadini alla gestione dell’amministrazione pubblica…” .

Queste parole sono musica per le nostre orecchie e crediamo, senza presunzione,  che lo siano anche per i nostri lettori residenti nel XX Municipio. E allora, non ritenendo che al XVII Municipio abbiano scoperto nulla di nuovo, ci chiediamo perché questa impostazione politica, questa determinazione nel colmare il solco che notoriamente divide il paese legale da quello reale, questo spirito a far partecipare i cittadini alle scelte strategiche che li riguardano direttamente non faccia parte anche dello stile di governo nel  nostro Municipio.

Trasparenza. Partecipazione. Sia chiaro, è solo la voglia di trasparenza e di partecipazione (che non abbiamo mai celato nei nostri articoli) che ci ha dettato queste parole;  alle nostre spalle non abbiamo alcun “Grillo parlante”  ma solo il ricordo di un verso della ballata “la libertà” di Giorgio Gaber: ” La libertà non è star sopra un albero, non è neanche avere un’opinione, la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione “.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Caro Claudio, il commento sintetico del Vostro amico blogger che non si offende per niente è:” tra il dire e il fare, c’è di mezzo il mare…”

    N. di Cittadini che vivono nel quartiere: circa 70.000.
    N. di Cittadini che hanno partecipato all’evento: circa 150 (c’ero anch’io)

    Ora, se si vuole veramente, come dici tu giustamente, “contribuire alla diffusione della cultura partecipativa mediante un più ampio coinvolgimento dei cittadini nella vita politica e amministrativa del territorio” , non ti sembra che il Municipio XVII si debba almeno interrogare sul perchè di questa scarsa partecipazione a questo (e ad ogni altro) evento ? E’ solo colpa dei Cittadini ? O magari questi eventi sono pubblicizzati poco e male ???

    io non ho dubbi a proposito…

    Ciao vicini….

  2. Gentile Bolg,
    volevo informarvi che la commissione Regolamento sta analizzando, da circa 1 mese, una mia proposta concernente l’esportazione nel nostro Municipio di un regoalmento concernente la partecipazione alla scelte economiche, il cd Bilancio partecipato. Il tutto sulla falsariga di quanto deliberato dal Municipio Roma XVII e dalla Regione Lazio.
    Vi continuerò a tenere informati.
    Un abbraccio

    FRANCESCO SCOPPOLA
    -Consigliere L’ulivo-

  3. al Consigliere Scoppola i miei complimenti per l’iniziativa e l’invito a darsi da fare perchè la partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica si faccia strada nel regolamento del XX Municipio. Se vuole, ci invii la sua proposta, la pubblicheremo volentieri su vignaclarablog e magari potrà essere arricchita dai commenti dei lettori.
    all’amico Matteo, ideatore ed ottimo conduttore del blog “nostro confinante”
    (http://romadellevittoriechenonva.blogspot.com/), un invito a non scoraggiarsi: il fatto che il suo municipio abbia aperto concretamente ai cittadini la via partecipativa e che un gruppo di questi, per quanto sparuto, l’abbia subito imboccata è già un buon segno. Sono, questi, processi lunghi che hanno bisogno di tempo ma l’importante è cominciare bene, anche dandone ampia comunicazione, ed è per questo che esistiamo noi “blogger”,
    o no ?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome