Home ATTUALITÀ Palpeggiatrice-borseggiatrice all’opera a Corso Francia

Palpeggiatrice-borseggiatrice all’opera a Corso Francia

kali.jpgUna nota di colore nel plumbeo grigiore di questa domenica piovosa.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa a Corso Francia ad un motociclista che, fermo ad un semaforo, s’è visto una attraente ragazza salire direttamente sul sellino posteriore e, con piglio fermo e deciso, chiedergli di portarla a Piazza Mancini essendo rimasta senza benzina col suo motorino. Un po’ indeciso ed un po’ imbarazzato il motociclista, essendo nel frattempo scattato il verde, s’è avviato verso la meta. Nel mentre la ragazza ha cominciato ad accarezzarlo, a palpeggiarlo insistentemente mettendo a forte disagio il malcapitato perché le avances erano sempre più spinte e sempre più intime, tanto da sembrare la dea kali dalle dieci braccia e dalle dieci mani …. una delle quali mirava però ad un obiettivo preciso: il portafoglio del centauro !

Bloccare l’indiscreta mano (ed anche le altre nove), inchiodare la moto e far scendere la ragazza è stato tutt’uno, solo che nello scendere, proprio davanti ad una fermata di bus gremita di gente, la ragazza ha cominciato ad urlare, ad inveire contro il ragazzo accusandolo di averci “provato” allontanandosi poi di fretta e lasciandolo lì, davanti a tutti, rosso di vergogna.

Povera ragazza, le è andata male, le sue arti non hanno dato l’esito sperato a causa di un inaspettato dettaglio: il ragazzo era rimasto insensibile a tante ardite manovre femminili in quanto gay. E’ lui stesso a raccontarlo

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome