Home ATTUALITÀ Ma che succede a Via Flaminia Km 8,5 ?

Ma che succede a Via Flaminia Km 8,5 ?

ombre e luci sul progetto della nuova sede del XX Municipio

punto_interrogativo.jpgAbbiamo ricevuto da un nostro lettore una mail introdotta da un quesito che un po’ tutti ci poniamo da tempo. Eccone il contenuto: ” ….che succede a via Flaminia km 8,5 ? Ve lo domando perchè passando con la macchina a Via Flaminia ci siamo accorti da tempo dei palazzoni costruiti incredibilmente a ridosso di una delle vie più trafficate di Roma, con un muro di pannelli antirumore a coprire pietosamente gli edifici sorti rapidamente. Tutti ci chiediamo quale mare di traffico si riverserà su una arteria già ampiamente congestionata quando gli edifici saranno abitati. Tutti ci chiediamo chi è stato quell’intelligente di un esperto di urbanistica e territorio che ha permesso un simile scempio. Sappiamo che in futuro anche la sede del XX Municipio verrà costruita in tale zona. Cerchiamo informazioni sulla questione: ne troviamo pochissime, però in internet sono disponibili due interessanti articoli anche se un po’ datati:

La vicenda descritta nei due articoli è inquietante: ci si chiede quale sia la verità e se qualcuno la conosce realmente. Ci si chiede anche che impatto avranno tali scelte sulla vivibilità della città del futuro. Ci si chiede infine se denunciare questi fatti su Internet ottenga qualche risultato o sia solo l’ennesima protesta presto dimenticata e ignorata. Attendiamo risposte….”

Questa è la segnalazione del nostro lettore al quale rispondiamo che noi abbiamo già trattato, molto sommariamente per la verità, questo argomento nel nostro articolo del 16 Maggio e che altre notizie, ben più dettagliate, sono riportate in quello pubblicato dal periodico on-line Lungotevere.net nonché nella interrogazione parlamentare della Senatrice Loredana De Petris del 17 Luglio 2007 ai Ministri dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e per i beni e le attività culturali.

Queti ultimi due documenti gettano ombre corpose sull’intera opera di edificazione ed in particolare sul progetto della nuova sede Municipale. Attendiamo risposte, così si chiude la mail del nostro lettore ed allora noi, augurandoci di avere risposte concrete, giriamo la sua domanda a quei Consiglieri del XX Municipio che abitualmente frequentano il nostro Blog: ma che succede a via Flaminia Km 8,5 ?

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. QUALI AZIONI PER IL FUTURO: Gradiremmo dalle autorità competenti (il Municipio? il Comune ?) una risposta definitiva in merito a questo argomento, evitando se possibile inutili dispute tra opposte fazioni, ma una sana trasparenza su ruoli, responsabilità e, soprattutto, su future azioni possibili, per evitare simili scempi in futuro, visto che oramai i palazzi sono stati costruiti.
    Gradiremmo inoltre sapere se ci sono state azioni o risposte a seguito della interrogazione della senatrice De Petris. Grazie.

  2. Io vivo in quella zona e vi posso assicurare che quei palazzoni costruiti subito dopo l’Hotel Rosen su via flaminia sono stati autorizzati con concessione per uso Alberghiero. Cio’ doveva essere un albergo e poi non si spiega perchè una volta finite le costruzioni è stata fatta domanda di variazione d’uso ad uso abitazione civili. MA VI PARE POSSIBILE UNA COSA DEL GENERE? Non è chiaro!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome