Home ATTUALITÀ XX Municipio: un passo in avanti sulla via della trasparenza

XX Municipio: un passo in avanti sulla via della trasparenza

logo-campagna.jpgUn altro risultato della campagna “in20amoci un XX migliore”.

Dopo l’approvazione della Risoluzione (leggi qui il comunicato), che dispone l’installazione di un sistema di videosorveglianza sulla Torretta Valadier di Ponte Milvio, scaturita da un suggerimento della nostra lettrice Letizia a seguito della predetta campagna, il Consiglio del XX Municipio, nuovamente su istanza del Consigliere Ludovico Todini (che ringraziamo per l’attenzione che dedica alle nostre pagine) ha approvato il 17 Settembre la Risoluzione 74/2007.

L’istanza e la relativa Risoluzione, che prendono anch’esse le mosse dal suggerimento presentato dalla nostra lettrice Anna Maria, sono semplici, attuali, di certo faciliteranno di non poco la vita dei cittadini e rappresentano un concreto passo in avanti (a costo zero) sulla via della trasparenza per la quale tanto ci battiamo.

In cosa consiste la novità ? Preso finalmente atto, come da tempo noi segnalavamo, che molti cittadini tentano di usufruire del sito del Municipio per acquisire informazioni email.jpgutili, che internet consentirebbe loro di evitare faticosi spostamenti, che tale sito risulta essere ancora privo di informazioni utili quali i nominativi dei responsabili dei singoli uffici ed i loro relativi recapiti (contravvenendo peraltro alle disposizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale entrato in vigore in data 1.1.2006 e vanificandone tutti gli intenti in tema di trasparenza, efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione) con questa Risoluzione il Consiglio Municipale dispone che il Direttore del Municipio si attivi prontamente affinchè sul sito web del XX Municipio vengano resi pubblici, per ogni ufficio alle sue dipendenze, il nominativo del responsabile dell’ufficio, il suo recapito telefonico ed il suo indirizzo di posta elettronica.

email-pa.jpgNulla di più semplice, attuabile in pochi giorni senza costi e sforzi, che porrà il XX Municipio sullo steso piano di modernità di altri Municipi di Roma e di tanti altri Comuni d‘Italia ma che, soprattutto, consentirà ai cittadini di dialogare con i funzionari pubblici e tentare di risolvere qualche problema o qualche necessità di informazione senza doversi obbligatoriamente recare di persona presso uno degli uffici Municipali (che sappiamo tutti esser mal serviti dai mezzi pubblici e privi di parcheggi adeguati).

Che ben venga dunque tale iniziativa, ne attendiamo e ne verificheremo la pronta implementazione augurandoci che, almeno per questa, da qui a qualche mese non dovremo vederci costretti a scrivere un nuovo articolo dal titolo “I have a dream”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome