Home ATTUALITÀ Al via ROMA ESTATE 2007 al Foro Italico

    Al via ROMA ESTATE 2007 al Foro Italico

    romaestate2007.jpgL’Estate Romana è una celebre manifestazione culturale organizzata dal comune di Roma in diversi luoghi monumentali della capitale a partire dal 1977. L’allestimento di grandi eventi cinematografici, teatrali e musicali nel centro storico di una grande città ottenne sin dalla prima edizione un grandissimo successo, tanto da trasformarsi in fenomeno di costume ed infatti negli anni ’80 gli eventi dell’Estate Romana vennero emulati in numerose città generando un dibattito culturale internazionale sulle modalità di intervento delle amministrazioni pubbliche locali nella promozione di eventi culturali destinati al grande pubblico.

    Nell’ambito dell’Estate Romana un posto a parte merita la manifestazione ROMA ESTATE (giunta al suo quindicesimo compleanno) che si sviluppa all’interno del Foro Italico a partire dal 14 Giugno fino al 19 Agosto.

    Stamani, in un’affollata conferenza stampa, ne è stato presentato il programma più che mai invitante e promosso anche tramite una sapiente e ben riuscita operazione di collaborazione con il free-press di Roma Nord La Voce del Villaggio. Molti gli appuntamenti musicali di richiamo nell’ambito della rassegna che, aperta gratuitamente al pubblico dal lunedì al giovedì, prevede invece un biglietto d’ingresso di 6 euro (concerti non inclusi) per il sabato e la domenica.

    Fra i tanti eventi previsti citiamo il concerto dei Chemical Brothers il 16 Giugno, quello di Ziggy Marley il 13 Luglio, quello degli scatenati Gypsy Kings il 17 luglio Concerto annullato e quello della storica formazione degli Asia il 25 luglio.

    Una citazione a parte merita il rientro sulle scene dell’intramontabile John Mayall che avverrà il 18 Luglio. John Mayall, musicista inglese, è stato per lungo tempo il punto di john-mayall.jpgriferimento fondamentale per la scena blues inglese ed il suo complesso, i Bluesbreakers, ha rappresentato la formazione di transizione e di connessione tra il blues revival degli anni ’50 ed il rock-blues degli anni ’60. Particolarmente capace nella scoperta di grandissimi talenti, dal gruppo di Mayall sono nati musicisti eccelsi come, ad esempio, Eric Clapton. Oggi, a quasi 75 anni, John Mayall, bluesman non più giovane ma con tanta esperienza e con gli occhi ancora capaci di luccicare al suono di una chitarra, ha scelto il palco di Roma Estate per un suo concerto a Roma. Un appuntamento da non perdere, almeno per chi il blues ed il rhythm-and-blues ce li ha, come me, ancora nel cuore.

    cabaret.gifMa Roma Estate non è solo concerti; è anche intrattenimento, svago, buon cibo, ballo, shopping, teatro e tanto, tanto cabaret immersio nel verde e nel fresco del Foro Italico.

    RomaEstate quest’anno avrà come tema conduttore i colori, colori di una realtà urbana che l’ha vista nascere e fatta crescere fino ad oggi. Diventato per la città un vero e proprio punto di riferimento, RomaEstate con la sua vivacità, ritmo e colore, propone al pubblico la sua atmosfera unica, con grande spazio allo spettacolo, alla cultura e alla musica il tutto a 360 gradi. Il biglietto da visita dell’evento anche quest’anno sarà il sito www.romaestate.net sempre all’avanguardia, dove poter fare un tour virtuale nel Villaggio Espositivo, delle precedenti edizioni dei concerti più rappresentativi e dell’intero programma. E’ stato e continuerà ad essere uno dei siti più cliccati dell’Estate Romana con più di un milione di visitatori.

    fontanella.jpgGli ingressi di RomaEstate sono due : a Piazza Lauro de Bosis (Lungotevere, proprio davanti al ponte Duca d’Aosta) e a Viale delle Olimpiadi, davanti lo Stadio del Tennis.

    Claudio Cafasso

    Visita la nostra pagina di Facebook

    1 commento

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome