Home ATTUALITÀ Solidarietà, Salute, Serenità e Sicurezza

Solidarietà, Salute, Serenità e Sicurezza

hermes2000-programma1.jpgMancano pochi giorni all’annuale appuntamento con una delle più importanti manifestazioni organizzate nel XX Municipio da HERMES 2000, la più attiva Associazione Culturale presente sul territorio. I temi dell’incontro di questo anno sono veramente impegnativi: solidarietà, salute, serenità e sicurezza ma gli organizzatori, forti ormai di una decennale esperienza sul campo, non deluderanno le aspettative.

L’evento si svolgerà dal 24 al 30 Maggio e, articolato su più ubicazioni, prevede un calendario fitto di iniziative: convegni, dibattiti, presentazioni di libri di recente edizione, una mostra collettiva di arti visive nonchè una piacevole sessione all’aperto di buona musica si alterneranno sul piazzale di Ponte Milvio, all’interno della Torretta Valadier, nei locali del Manhattan Cafffé (presso l’hotel River Chateau) e, per finire, nell’ambito degli spazi del Mercatino del Giaguaro in via Capranica Prenestina (Via 2 Ponti, angolo viale Tor di Quinto – vedi mappa).

L’evento si svolgerà con il beneplacito delle Istituzioni : La Regione Lazio, la Provincia ed il Comune di Roma ed il XX Municipio hanno infatti riconosciuto la valenza di questa manifestazione patrocinandone tutte le iniziative.

Precisiamo infine che questo articolo non è stato affatto sollecitato dalle organizzatrici e dagli organizzatori ma noi, che li conosciamo di persona e ne apprezziamo il lavoro quotidiano e spassionato a favore della promozione e della salvaguardia del patrimonio culturale ed ambientale del territorio del XX Municipio, non potevamo non segnalare questo importante appuntamento.

scarica qui il programma

Claudio Cafasso       

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. basta cliccare sulla piccola foto accanto al testo; si aprirà una nuova pagina con la foto ingrandita della locandina a destra della quale c’è il dettaglio degli incontri, date e località. Oppure clicca su “scarica qui il programma”.
    Grazie per l’interessamento.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome