Home ATTUALITÀ Parco di San Godenzo restaurato, neanche riaperto e già vandalizzato

Parco di San Godenzo restaurato, neanche riaperto e già vandalizzato

parco san godenzo
ArsBiomedica

Dopo due anni e mezzo di chiusura, sono terminati in questi giorni  gli interventi di riqualificazione che hanno riguardato la posa della nuova pavimentazione anti trauma per l’area giochi, la tinteggiatura degli arredi, il ripristino della recinzione, una nuova area ludica e la bonifica del costone e del verde verticale, per un importo di circa 70mila euro.

E da martedì 9 luglio, il piccolo parco di San Godenzo, a inizio Cassia, è stato riaperto al pubblico dopo un lungo lavoro portato avanti dal Municipio XV.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Ma visto che la mamma dei vandali non smette mai di partorirne, la notte prima della riapertura alcuni ignoti (o forse è meglio dire alcuni ben noti) l’hanno vandalizzato disegnando delle svastiche su un albero e una croce celtica su un palo della luce.

“Provvederemo alla pulizia del palo e dell’albero imbrattati e scriverò una nota alla Prefettura, alle Forze dell’Ordine e alla Questura”, ha commentato il presidente del Municipio XV Daniele Torquati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome