Home CRONACA Scontro scooter cinghiale, morto un centauro a Santa Cornelia

Scontro scooter cinghiale, morto un centauro a Santa Cornelia

ambulanza
ArsBiomedica

Alla guida del suo scooter, era quasi arrivato nei pressi della sua abitazione quando improvvisamente un grosso cinghiale gli ha sbarrato la strada. Stefano Violati, 58 anni, non è riuscito a schivarlo. L’impatto è stato fatale.

Sul posto sono giunti in pochi minuti gli agenti del XV Gruppo della Polizia Locale e i sanitari del 118. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Ponto Soccorso del Sant’Andrea dove però, poche ore dopo, è morto per le ferite riportate.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il fatto è accaduto nella sera di domenica 9 giugno in via di Santa Cornelia, ultimo lembo del territorio del Municipio XV fra la Flaminia e la Cassia, dove l’uomo abitava. Stefano Violati era figlio di Fabrizio Violati, proprietario fino al 1987 delle acque Ferrarelle e Sangemini, ed era cugino del marito dell’attrice Maria Grazia Cucinotta.

Sette anni fa un evento simile per il quale sono stati indagati per omicidio stradale il vice capo di gabinetto e due dirigenti del Comune di Roma è avvenuto in via dell’Inviolatella Borghese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

  1. Veder morire qualcuno in questo modo e per questi motivi fa male
    ATTENZIONE , che a Via Due Ponti l’appezzamento sarà pure del CREA o chi per lui ma da giorni ormai stanno proliferando e scorrazzando i cinghiali grazie all’erba non tagliata che ormai raggiunge quai i 2mt !
    e Via Due Ponti mi sembra abbastanza trafficata da auto , moto e biciclette

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome