Home SPORT Olimpico, mercoledì finale di Coppa Italia con Road to Zero

Olimpico, mercoledì finale di Coppa Italia con Road to Zero

finale coppa Italia
ArsBiomedica

Mercoledì 15 maggio alle 21, allo stadio Olimpico si gioca la finale di Coppa Italia tra l’Atalanta e la Juventus. A detta degli organizzatori sarà il primo evento calcistico in Italia concepito intorno al concetto di sostenibilità in ogni suo aspetto.

Lega Serie A, la società Sport e Salute e l’agenzia capitolina Roma Servizi per la Mobilità comunicano di aver siglato un protocollo di intesa per la realizzazione del progetto “Road To Zero” nella consapevolezza del rilevante impatto sociale e ambientale dello sport e dell’importanza di promuovere e adottare pratiche sostenibili.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Road To Zero

Ridurre l’impatto ambientale con una serie di iniziative per promuovere la mobilità sostenibile per gli spostamenti in città consentendo a tutti gli spettatori della finalissima di raggiungere lo stadio in maniera sostenibile è l’obiettivo di Road to Zero.

A tal fine sono previsti il ticket giornaliero gratuito a tutti i tifosi che vorranno usufruirne, purché ovviamente siano già in possesso del biglietto per lo stadio; il prolungamento dell’orario di tutte le metropolitane fino all’1,30 di notte; il potenziamento di tutte le linee del trasporto pubblico verso lo stadio Olimpico e navette dedicate al trasporto delle persone con disabilità. Infine, ci sarà un’ampia area parking riservata a coloro che arriveranno allo stadio Olimpico con i mezzi in sharing.

Parcheggi per i tifosi delle due squadre

Per quanto attiene i parcheggi, ai tifosi dell’Atalanta sarà destinata l’area nord dello stadio; a quelli della Juventus i settori sud. Per la tifoseria dell’Atalanta il parcheggio per pullman e minivan è stato individuato nell’area di Macchia della Farnesina. Le autovetture potranno, invece, essere parcheggiate nell’area di viale della XVII Olimpiade.

Per la tifoseria della Juventus il parcheggio per pullman e minivan è stato individuato nell’area di lungotevere della Vittoria/Oberdan. Le autovetture potranno, invece, essere parcheggiate nell’area di piazzale Clodio.

E per i romani divieti di sosta…

Per ragioni di sicurezza e per lasciare spazio ai veicoli delle due tifoserie, sono previsti, con diverse ore di anticipo rispetto all’inizio della gara divieti di sosta ad ampio raggio sulle strade attorno allo stadio.

In particolare, alle strade dove il parcheggio è normalmente vietato in occasione di tutti gli eventi ospitati dall’Olimpico, si aggiungerà il divieto di sosta anche in via della Macchia della Farnesina; viale Alberto Blanc; viale Tommaso Tittoni; piazzale e viale Giuseppe Volpi; viale della XVII Olimpiade, tratto compreso tra viale Tiziano ed il viadotto di Corso Francia; area di parcheggio Tor di Quinto (lato Circolo Marina Militare) direzione centro; via Austria; via Belgio; via Svezia; via Norvegia; via Dorando Pietri; piazzale Clodio, su entrambi i lati del senso unico di marcia a circolazione rotatoria, compresi i parcheggi centrali e l’area di sosta racchiusa tra viale Falcone e Borsellino e via Casale Strozzi; largo Rosario Livatino; piazzale Maresciallo Giardino; lungotevere della Vittoria; piazza del Fante; lungotevere Oberdan (ambo i lati); piazza Monte Grappa; lungotevere Flaminio, tratto davanti al Ponte della Musica; via dei Monti della Farnesina.

… E strade chiuse

Previste chiusure al traffico, dal pomeriggio, in viale Tor di Quinto, nel tratto compreso tra via Civita Castellana e piazzale di Ponte Milvio; lungotevere Maresciallo Diaz, tra via Antonino di San Giuliano e piazza Lauro De Bosis; Ponte Duca d’Aosta; lungotevere Maresciallo Cadorna; lungotevere Federico Fellini; piazzale Maresciallo Giardino; lungotevere della Vittoria; piazza del Fante; lungotevere Oberdan; piazza Monte Grappa; via dei Monti della Farnesina.

Allo stop non sono interessati i veicoli di soccorso pubblico e di pronto intervento; mezzi del trasporto pubblico compresi taxi ed NCC; veicoli dei residenti; bus e veicoli utilizzati dagli steward; veicoli dotati di pass e autorizzati; ciclomotori, motoveicoli a due o tre ruote e biciclette.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome