Home ATTUALITÀ Intervento di protesi d’anca con approccio chirurgico mininvasivo diretto superiore a Roma...

Intervento di protesi d’anca con approccio chirurgico mininvasivo diretto superiore a Roma Nord in Arsbiomedica

Intervento di protesi d’anca Roma
Intervento di protesi d’anca Roma
ArsBiomedica

Dolore, rigidità e limitazioni alla capacità di movimento dell’anca, sono i principali sintomi che si presentano per segnalare un progressivo deterioramento della cartilagine che riveste l’articolazione dell’anca.

Questa condizione, definita artrosi dell’anca, limita notevolmente la libertà di movimento e di conseguenza le attività quotidiane. Si tratta infatti di uno stato di malessere che, impedendo il regolare funzionamento della articolazione, condiziona molto la qualità di vita del paziente.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

La protesi d’anca

La sostituzione della articolazione mal funzionante, con la protesi d’anca, può essere una soluzione molto efficace per riacquistare funzionalità, alleviare il dolore e recuperare gradualmente e progressivamente una qualità di vita lavorativa e sportiva.

In Arsbiomedica nel cuore di Roma nord, il Dottor Marco Villa, è uno dei pochissimi in Italia ad eseguire la chirurgia protesica di ginocchio ed anca con accesso mininvasivo atto a proteggere e salvaguardare, per quanto possibile, le strutture tendinee, muscolari e legamentose, che governano il movimento e la forza.

Con un bagaglio pratico di oltre 1.000 impianti effettuati, a partire dal 2018, il Dottor Marco Villa ha iniziato con successo, l’esperienza delle protesi bilaterali in simultanea, operando più articolazioni contemporaneamente.

Il vantaggio maggiore di questa tecnica riguarda la possibilità di ristabilire un bacino perfettamente bilanciato ed equilibrato, favorendo un rapido recupero post-operatorio.

Il racconto dei nostri pazienti

Bruna: “L’intervento è stato risolutivo lo rifarei anche domani e a distanza di cinquanta giorni ho ripreso a lavorare regolarmente.”

Anna: “Sono RINATA! Non ho più avuto un problema di nessun genere.”

Giancarlo: “Ora sono passati 6 mesi dall’intervento, faccio tutto senza sentire il minimo fastidio.”

Antonella: “Io non ho più dolori né alla schiena né alla gamba, problemi che mi tormentavano da anni.”

Caterina: “L’attenzione dimostrata nei miei confronti è stata completa e puntuale.”

Una soluzione efficace

L’intervento di protesi all’anca può essere una soluzione molto efficace per la risoluzione dei sintomi legati all’artrosi dell’anca, grazie soprattutto ad un’operazione chirurgica effettuata secondo il protocollo di intervento di altissima qualità dell’equipe in Arsbiomedica, che garantisce tempi di recupero rapidi e impatto minimo sulla vita del paziente.

Per scoprire di più prenota la tua visita ortopedica per conoscere lo stato di salute delle tue anca: https://webcup.arsbiomedica.it/nuova-prenotazione

Chiama il 06 3614 94722 per avere tutte le informazioni!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA