Home ATTUALITÀ Corsa di Miguel, giovedì la presentazione

Corsa di Miguel, giovedì la presentazione

la_corsa_di_miguel_ponte-milvio
foto di repertorio
ArsBiomedica

E’ alle viste “La corsa di Miguel” edizione 2024, la gara dedicata al poeta e maratoneta argentino Miguel Sanchez, scomparso negli anni della dittatura argentina.

Si corre il 21 gennaio, teatro le strade di Roma, la conferenza stampa di presentazione è prevista questa settimana, giovedì 11 alle 11 nell’Auditorium dell’Ara Pacis.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

La manifestazione è organizzata dal Club Atletico Centrale e dall’Uisp con la collaborazione di Aics, e prevede due percorsi, uno da dieci chilometri, l’altro da tre, oltre alla passeggiata per scuole e famiglie della “Strantirazzismo”, organizzata contro le discriminazioni.

“Di tutti, per tutti, con tutti”, questo lo slogan dell’evento che vedrà il via alle 9.30 (per la dieci chilometri) e alle 10.45 per i tremila metri. In ogni caso, l’arrivo è previsto sul tartan dello stadio Olimpico.

Il percorso si snoda fra il Lungotevere, ponte Milvio, la pista ciclabile nel tratto vicino al Foro Italico e il passaggio per gli impianti iconici del Centrale del tennis e dello stadio del nuoto.

Protagoniste le scuole, quest’anno alla manifestazione sportiva si aggiunge il premio giornalistico (appunto, per le scuole) dedicato alla memoria di Gianni Bondini, firma della Gazzetta dello sport, morto il 22 luglio. Sarà ricordato con un concorso giornalistico (“Per comunicare non basta un clic”) indirizzato agli studenti.

Importante la presenza dell’Uisp Roma. «Siamo molto felici di rinnovare la nostra partecipazione alla Corsa di Miguel – sottolinea Simone Menichetti, presidente Uisp Roma – Difesa dei diritti, inclusione, sport e cittadinanza sono un terreno d’azione classico per la Uisp e non possiamo non essere sensibili ad appuntamenti come questo. In particolare saremo presenti, come ogni anno, alla Strantirazzismo, non competitiva di 3 chilometri, che contribuiamo a organizzare insieme a Club Atletico Centrale e che prenderà il via dal Ponte della Musica alle 10 e 45, con la solita grande partecipazione di scuole, associazioni e realtà del terzo settore».

Leonardo Morelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome