Home ATTUALITÀ Problemi di via Ruderi di Grottarossa, se ne discute in XV

Problemi di via Ruderi di Grottarossa, se ne discute in XV

via-ruderi-grottarossa
ArsBiomedica

Sempre più difficile l’ingresso e l’uscita dall’istituto scolastico Parco di Veio a causa della strada stretta, dei marciapiedi esigui, delle auto parcheggiate ovunque. Portare o riprendere i figli da scuola diventa ogni giorno un impegno frenetico, spesso stressante.

Fare i conti con la situazione attuale è un vero problema. Ed è per questo che martedì 7 novembre, il Consiglio del Municipio XV prenderà in esame una proposta mirata a risolvere i problemi di via dei Ruderi di Grottarossa con l’obiettivo di rendere più sicuro l’accesso alla scuola e garantire nel contempo ai residenti una maggiore facilità negli spostamenti, soprattutto negli orari di punta.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Diversi i punti in cui si articola la proposta, a partire dall’inversione dell’attuale senso di marcia del tratto di via dei Ruderi di Grottarossa che corre intorno all’area parcheggio, facendo transitare i veicoli che provengono da via Casalattico a sinistra rispetto al parcheggio stesso.

Si chiede poi di identificare con segnaletica ad hoc e con dell’asfalto colorato l’area a destra di via dei Ruderi di Grottarossa, venendo da via Casalattico, quale “Area di parcheggio”.

Per quanto riguarda la scuola, la proposta prevede l’apertura di un cancello pedonale con accesso diretto all’area di parcheggio per consentire ai bambini e ai loro accompagnatori di entrare in maggior sicurezza, senza transitare per il marciapiede non particolarmente ampio adiacente alla strada percorsa dalle auto dirette verso via Fosso del Fontaniletto.

Infine, dovrebbero essere effettuate modifiche alle aiuole nell’area di parcheggio per evitare che siano di ostacolo al mutato senso di marcia e per consentire l’accesso al nuovo cancello pedonale.

Servirà tutto ciò? Al Consiglio di domani la risposta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome