Home CRONACA Fleming, restituita agli alunni la palestra della Ferrante Aporti

Fleming, restituita agli alunni la palestra della Ferrante Aporti

scuola-ferrante-aporti
Galvanica Bruni

E’ stato un lavoro complesso, durato quasi due anni, che ha comportato l’intera ricostruzione del tetto e il rinnovamento degli ambienti interni ed esterni. E oggi, a cose fatte, la palestra della scuola Ferrante Aporti, a Collina Fleming, è stata restituita agli alunni.

Si è trattato, racconta il presidente del Municipio XV, Daniele Torquati, di “un grosso lavoro di squadra che per mesi ci ha visto prima di tutto impegnati nella sola risoluzione dei vecchi appalti. Una volta poi sbloccato e ripreso il progetto, per cui abbiamo dovuto richiedere un nuovo parere del Genio Civile, e per la sua complessità anche nuovi pareri della Soprintendenza, ci ha visto fare i conti con la difficoltà di reperimento delle materie prime e l’aumento dei costi dovuti alla crisi internazionale. Può sembrare assurdo ma quello che ogni giorno accade nel mondo inevitabilmente ricade anche sui grandi e piccoli comuni”.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“Non ci siamo mai fermati però e con pazienza e senza cercare alibi e fare polemiche siamo sempre andati avanti. E’ per questo che voglio ringraziare le Assessore ai Lavori Pubblici e alla Scuola, Luigia Chirizzi e Tatiana Marchisio, che con il nostro Ufficio Tecnico hanno lavorato a lungo in ogni fase dell’intervento, raggiungendo l’obiettivo grazie a un grande lavoro collettivo. E grazie anche alle famiglie che in questi due anni scarsi hanno atteso pazientemente riponendo fiducia nel nostro lavoro”.

“Riaprire la palestra di una scuola, inagibile da anni, significa restituire agli alunni e alle insegnanti uno spazio prezioso. Significa – conclude Daniele Torquati – restituire non solo un luogo fisico in cui fare sport ma anche uno spazio di crescita e di condivisione. Restituire quindi la dignità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome