Home ATTUALITÀ Civita Castellana, riecco il “Circuito della ceramica”

Civita Castellana, riecco il “Circuito della ceramica”

Giulietta-Spider
ArsBiomedica

Conto alla rovescia a Civita Castellana per il “Circuito della ceramica”, riservato ad auto d’epoca e di interesse collezionistico.

L’appuntamento – che un tempo vedeva ai nastri di partenza le moto – è fissato per il primo giorno di ottobre e vede il raduno al parcheggio “Belvedere Falerii Veteres”, di fronte al Forte Sangallo.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Un’ora per perfezionare l’iscrizione riservata ai veicoli in regola con il Codice della Strada e condotte da persone abilitate in Italia alla guida (dalle ore 8 e 30 alle 9 e 30), poi auto scortate al punto di partenza del percorso, posto sulla provinciale 77 di Castel Sant’Elia

Subito una prima salita sotto forma di sfilata in gruppo, utile per conoscere il percorso. Poi il ritorno al “Belvedere Falerii Veteres” per essere divise in due gruppi. La prima metà (in ordine cronologico come da numerazione assegnata), ripartirà, accompagnata da un’auto degli organizzatori, verso il punto di partenza della sfilata dinamica, mentre l’altra metà resterà nel parcheggio in attesa del proprio turno.

Il terzo giro seguirà stesso percorso e identico ordine di partenza del precedente. Le auto sfileranno distanziate di circa 25” l’una dall’altra, sono assolutamente proibiti i sorpassi tra concorrenti, salvo il caso di guasto o eccessivo rallentamento del veicolo che precede. E, in questo caso, si dovrà favorire il sorpasso.

Due team locali porteranno in esposizione, nel centro storico, le auto con le quali nel fine settimana successivo, gareggeranno rispettivamente a Vallelunga e al Mugello. Chiusura prevista per le 13.

Leonardo Morelli

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome