Home TEMPO LIBERO “Il sentiero della musica”, giornata di festa a Ponte Milvio

“Il sentiero della musica”, giornata di festa a Ponte Milvio

ponte-milvio-lato-flaminio
Galvanica Bruni

Il sentiero della musica”, una giornata di festa che vedrà la partecipazione di molte realtà del territorio per riavvicinare i cittadini ad uno scorcio dimenticato della città: il sentiero che congiunge ponte Milvio, il ponte Duca D’Aosta e il ponte della Musica.

L’evento, che si terrà sabato 13 maggio dalle 9 alle 13 a Ponte Milvio lato Flaminio, è organizzato dall’associazione Nuova Acropoli, dal comitato Don Minzoni e da Agenda Tevere che negli ultimi mesi, assieme ad altre associazioni di volontariato, hanno partecipato attivamente alla bonifica dell’itinerario, in stato di abbandono da parecchi anni.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Sono stati raccolti centinaia di sacchi di bottiglie e plastiche varie disperse nell’ambiente, il che, insieme alla manutenzione del sentiero, ha restituito alla città un luogo in cui si potrà a tornare a fare trekking, sport, a passeggiare e a godere della bellezza del fiume.

L’evento, patrocinato dal II Municipio, rientra tra le iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile indetto dall’ASviS, un progetto internazionale che vuole diffondere conoscenza e creare consapevolezza tra i cittadini su tutto ciò che riguarda la sostenibilità, tenendo ben presente che compiere azioni consapevoli oggi vuol dire decidere attivamente del nostro domani.

Musica e natura saranno le parole chiave di questa giornata di festa ricca di attività culturali, ambientali e sportive: visite guidate storiche e botaniche, laboratori ecologici e filosofici, installazioni di land art, esibizioni di Tai Chi Chuan e molto altro.

In particolare, i volontari di Nuova Acropoli, aiutati da esperti esterni, illustreranno alla cittadinanza i vari pannelli informativi a tema ambientale, storico-archeologico e filosofico, già in precedenza installati lungo il camminamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome