Home ATTUALITÀ Cassia, Carabiniere fuori servizio sventa rapina ad anziana

Cassia, Carabiniere fuori servizio sventa rapina ad anziana

carabinieri arresto
foto di repertorio
Claudio Galli

I Carabinieri di Campagnano, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Tomba di Nerone, hanno arrestato un trentaquattrenne sudamericano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina.

Il fatto è accaduto due giorni fa quando un Carabiniere della Stazione di Campagnano, mentre in compagnia della moglie e della figlioletta cercava parcheggio sulla Cassia, ha notato due uomini che, dopo avere lanciato delle uova sul parabrezza di un’utilitaria che si trovava in sosta, stavano indicando qualcosa ad un’anziana signora in evidente stato confusionale.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il Carabiniere non ci ha pensato due volte decidendo subito di intervenire; aveva infatti riconosciuto questo modus operandi, già più volte segnalato da vittime di raggiri simili che dopo essere state distratte o con delle chiavi a terra, o con delle monetine, o con la finzione della ruota bucata, erano state derubate della borsa lasciata incustodita all’interno dell’auto.

In questo caso, i due avevano gettato le uova sul parabrezza dell’autovettura per confondere la vittima per poi indicarle delle monete a terra per distrarla e impossessarsi della borsa lasciata sul sedile.

Dopo avere chiamato rinforzi ed essersi qualificato, il Carabiniere è riuscito a bloccare uno dei due proprio mentre stava per impossessarsi della borsa dell’anziana;  ne è scaturita una breve colluttazione al termine della quale l’uomo è stato arrestato e portato in caserma dove la vittima ha presentato regolare denuncia.

Il giorno seguente, nel corso dell’udienza a piazzale Clodio, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto per l’uomo la permanenza in carcere in attesa del processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome