Home ARTE E CULTURA XXX Festival del Teatro Patologico, trionfa “Nina” di Fabiana Dantinelli

XXX Festival del Teatro Patologico, trionfa “Nina” di Fabiana Dantinelli

Dario-D'Ambrosi-Sebastiano-Somma
Claudio Galli

Domenica 18 dicembre, in via Cassia 472, si è conclusa con grande successo di pubblico la XXX Edizione del Festival del Teatro Patologico, “Premio Rita Sala”, a cura e con la direzione artistica del direttore e fondatore del Teatro Patologico Dario D’Ambrosi.

La giuria del Festival è stata interamente composta dagli attori diversamente abili della Compagnia Stabile del Teatro Patologico.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il Festival, punta di forza del teatro romano e nazionale ha visto trionfare lo spettacolo “Nina” di Fabiana Dantinelli, che vince anche il Premio migliore Attrice premiando Federica Flavoni.

Gli altri premi vanno a Riccardo Ballerini come miglior Regia per lo spettacolo “Siamo Dei”, a Diego Frisinia migliore Attore per “Dio non parla svedese”, miglior Allestimento allo spettacolo “Di note e vecchie roptaie” a cura di Gilseda Volodi per Avamposti Umani, migliore Drammaturgia allo spettacolo “Mangia!” di e con Anna Piscopo.

Tra gli ospiti della serata Sebastiano Somma che ha premiato il migliore attore, Claudia Gerini che ha premiato la migliore attrice e la giornalista de Il Messaggero Katia Ippaso che ha consegnato il premio alla miglior drammaturgia.

Il Premio Rita Sala al migliore spettacolo è stato consegnato invece dalla Console italiana a Friburgo Francesca Toninato che, in veste privata, ha voluto visitare il Teatro Patologico e partecipare alla serata finale del Festival, dopo aver ospitato D’Ambrosi a Friburgo lo scorso 15 dicembre con il suo spettacolo “Tutti non ci sono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome