Home ATTUALITÀ In via Due Ponti la protesta sulle strisce

In via Due Ponti la protesta sulle strisce

flash-mob-due-ponti
Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

Al grido di “Vogliamo attraversare in sicurezza” nella mattina di martedì 29 novembre alcuni cittadini di via dei Due Ponti hanno inscenato un flash mob per protestare contro l’assenza delle strisce pedonali all’incrocio tra via dei Due Ponti e via Sinisi. Con loro c’erano Adriana Glori e Marco Ottaviani, consiglieri di Fratelli d’Italia in XV Municipio.

“Dopo aver protocollato a luglio la richiesta di intervento al fine di provvedere al rifacimento delle strisce pedonali, abbiamo sollecitato più e più volte ai membri della Giunta questo intervento. Tante le promesse fatte ma nessuna risposta al momento” sostengono i due esponenti FDI precisando di esser stati al fianco dei cittadini questa mattina in un flash mob “con il quale poniamo l’accento sull’importanza, in termini di sicurezza, di questo intervento; infatti le strisce pedonali richieste sono in prossimità del parcheggio di un supermercato che a breve riaprirà i battenti e di alcuni esercizi commerciali”.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“Non si può attendere in eterno per un intervento – concludono Glori e Ottaviani – tanto importante quanto semplice’ da realizzare”.

Immediata la risposta di Luigina Chirizzi, assesore ai Lavori Pubblici del Municipio XV.
“Sebbene la questione delle strisce pedonali all’incrocio tra via dei Due Ponti e via Sinisi sia stata affrontata più volte anche in sede di Consiglio Municipale, proviamo a fare chiarezza su una questione su cui siamo a lavoro ma anche per dare una risposta ai residenti che purtroppo possono essere stati tratti in inganno da proteste organizzate da alcune forze politiche che evidentemente hanno più a cuore questo tipo di iniziative che la risoluzione del problema”.

“Le strisce pedonali rimosse non erano regolari, motivo per cui non è stato possibile il rifacimento in quello stesso punto. Abbiamo quindi provveduto a realizzare un nuovo attraversamento a monte di quello esistente e in prossimità di via Vito Sinisi, in corrispondenza della fermata dei mezzi pubblici. Abbiamo poi fatto richiesta per l’autorizzazione della segnaletica per la sosta oraria in linea su via Dei Due Ponti, proprio in corrispondenza degli esercizi commerciali e dei supermercati. Grazie a questo intervento, che come cronoprogramma sarà eseguito nella giornata di domani, si potrà avanzare la segnaletica di stop esistente su Via Vito Sinisi incrocio con Via dei Due Ponti”.

“Con l’avanzamento della segnaletica di stop – conclude Chirizzi – sarà possibile chiedere la determinazione per un nuovo attraversamento pedonale che nel rispetto del Codice della Strada dovrà essere arretrato di almeno cinque metri. Una volta ricevuta l’autorizzazione e terminati gli altri lavori di segnaletica in corso già programmati, sarà possibile procedere all’intervento per le nuove strisce pedonali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome